vaccino

Covid19: arriva un vaccino più efficace di quello del Pfizer

Condividi questo articolo:

vaccino

Una casa farmaceutica di Moderna ha un vaccino per il Covid con un’efficacia maggiore di quello di Pfizer-BioNTech

L’azienda statunitense Biopharmaceutical Moderna afferma che il suo vaccino COVID-19 ha dimostrato di essere efficace al 94,5%, secondo i risultati preliminari del loro studio di fase tre che ha coinvolto circa 43.000 partecipanti.

“Questi sono ovviamente risultati molto eccitanti”, ha detto il massimo esperto di malattie infettive del paese Anthony Fauci in una dichiarazione, come citato dalla CNN.

“È il meglio che ci si potesse aspettare: il 94,5% è davvero eccezionale.”

I risultati sono stati confermati domenica dai membri del Data Safety and Monitoring Board, un organismo indipendente.

Secondo Fauci, il primo ciclo di vaccinazioni potrebbe iniziare “verso la fine di dicembre, anziché la prima parte di dicembre”.

La popolazione ad alto rischio sarà la prima a ottenerlo. L’implementazione per la maggior parte della popolazione richiederà più tempo.

“Penso che tutti gli altri inizieranno a vaccinarsi verso la fine di aprile”, ha detto Fauci. “E questo andrà avanti a maggio, giugno, luglio. Ci vorranno un paio di mesi per finire“.

La notizia arriva dopo che Pfizer e la società tedesca BioNTech avevano annunciato la scorsa settimana che il loro vaccino COVID-19, basato su una tecnologia di vaccinologia a mRNA nuova di zecca e precedentemente non provata, era efficace al 90%.

Per arrivare alla cifra del 94,5%, Moderna ha scoperto che per diversi mesi, 90 partecipanti su 15.000 che hanno ricevuto un placebo, hanno sviluppato il COVID-19.

Il gruppo vaccinato, composto anch’esso da 15.000 partecipanti, ha visto solo cinque casi di COVID-19 – inoltre c’erano 11 casi gravi di COVID-19 nel gruppo placebo e zero nel gruppo vaccinato.

Il vaccino di Moderna ha anche un altro asso vincente nella sua manica: mentre le dosi di Pfizer devono essere mantenute a -75°C, quelle di Moderna possono essere mantenute a soli -20°C, che è circa la temperatura di un normale congelatore. Possono anche sopravvivere per 30 giorni in un frigorifero, il che significa che la distribuzione sarà molto più semplice.

 

Questo articolo è stato letto 39 volte.

coronavirus, COVID19, moderna, pfizer, vaccino

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net