ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
**Governo: Nannicini, 'Pd non può diventare sesta stella del M5s'**-Milano: da testa maiale a bomba carta, intimidazioni contro azienda in crisi-Governo: Sbrollini, 'basta gossip politico, resto con Renzi, mai pensato di lasciare Iv'-Coronavirus: sindaci Bergamo e Varese, 'su zona rossa si pensi a class action' (2)-Varese: tenta truffa per avere reddito cittadinanza, denunciato-Scuola: Sala (Lombardia), 'tpl già sollecitato in vista riapertura lunedì'-Governo: Polverini, 'ho denunciato alla Polizia insulti e minacce di morte ricevute'-Sostenibilità: BrianzAcque costruirà pozzo di prima falda in quartier generale Ac Monza (2)-Governo: Martelli-Nencini, scintille su Facebook a colpi di post-Governo: Martelli-Nencini, scintille su Facebook a colpi di post (2)-Milano: sequestrano e rapinano corriere Amazon, 5 arresti dei carabinieri-Tv: addio a Gregory Sierra, volto popolare di 'Barney Miller' e 'Sanford and Son'-Matera, ucciso a coltellate durante lite-Coronavirus: Confesercenti Lombardia, 'siamo senza parole, pensiamo a class action' (2)-Governo: Bettini, 'non servono transfughi ma una operazione politica'-Coronavirus: Confcommercio, 'settimana in zona rossa danno da 200 mln per Milano'-Sofia Goggia vince anche seconda discesa Crans Montana-Governo: Bettini, 'cambiare Conte indebolirebbe anche il Pd'-Governo: Bettini, 'disegno di Renzi distruttivo dall'inizio, ha fallito ma ora che serietà ha?'-Governo: Bettini, 'abbiamo obbligo di governare, ma così non si arriva a fine legislatura'

Covid-19: vaccino sì, vaccino no?

Condividi questo articolo:

Sul vaccino la parola a Bill Gates

Bill Gates – il co-fondatore in pensione di Microsoft diventato filantropo – si è attestato sorprendentemente come una figura di alto profilo durante la pandemia di Coronavirus, criticando la risposta del governo alla malattia e raccogliendo fondi per distribuire un vaccino.

Ora, in una nuova intervista con la CNBC, Gates afferma di essere ancora ottimista sul fatto che un vaccino sia in arrivo.

È possibile che uno sarà disponibile entro la fine dell’anno, ha detto, ma lo ritiene improbabile.

“L’unico vaccino che, se tutto andasse alla perfezione, potrebbe richiedere la licenza per l’uso di emergenza entro la fine di ottobre, sarebbe Pfizer”, ha detto. “Nessuno dei vaccini dovrebbe chiedere l’approvazione negli Stati Uniti prima della fine di ottobre“.

Ma entro la fine del 2020 o quando inizierà il 2021, ha detto il multimiliardario, le possibilità inizieranno ad aumentare sempre di più.

“Penso che una volta che entriamo, diciamo, in dicembre o gennaio, è probabile che almeno due o tre (chiederanno l’approvazione) – se l’efficacia c’è”, ha detto.

Nella stessa intervista, Gates ha anche espresso ottimismo sui risultati dei vaccini in fase di sviluppo da Moderna e AstraZeneca. “Vediamo buoni livelli di anticorpi sia nella fase uno che nella fase due, quindi siamo piuttosto fiduciosi”, ha detto Gates.

Sia la Russia che la Cina hanno già approvato vaccini di emergenza, ma senza test sufficientemente rigorosi da convincere i medici, motivo per cui sono molti gli scienziati che considerano questa scelta sconsiderata.

Anche Trump ha detto che gli Stati Uniti sono pronti per la distribuzione del vaccino già dal 1 novembre – guarda caso prima delle elezioni. Ma per Gates non accadrà.

“La buona notizia è che le principali aziende di vaccini oggi hanno affermato che non faranno domanda nemmeno per la licenza per l’uso di emergenza fino a quando non avranno una prova di efficacia”, ha detto alla CNBC. “Dobbiamo anche passare attraverso tutti i passaggi di sicurezza”.

 

Questo articolo è stato letto 42 volte.

bill gates, COVID19, Elezioni Usa, Trump, vaccino

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net