Dare l’LSD ai malati di Alzheimer

Condividi questo articolo:

I medici hanno deciso di indagare gli effetti della droga psicotropa sull’impatto cognitivo e sull’equilibrio dei malati di Alzheimer

I farmaci psichedelici come l’LSD sono un argomento caldo tra i ricercatori medici – alcuni studi hanno indicato che potrebbero aiutare a trattare condizioni come la dipendenza da alcol e la depressione, altre ricerche li hanno usati per indagare su ciò che ancora non sappiamo del cervello.

In questo nuovo studio pubblicato sulla rivista Psychopharmacology, invece si è studiata la reazione dei pazienti malati di Alzheimer alla somministrazione di LSD, mostrando come, anche se non c’era alcun segno che l’LSD avesse migliorato le capacità cognitive dei pazienti, di certo i microdosaggi psichedelici non avevano fatto alcun danno.

Essendo uno studio clinico di fase 1, questa è una buona notizia. Significa che lo studio si è concentrato molto più sulla sicurezza che sull’efficacia e, dimostrando che l’LSD non ha danneggiato attivamente i partecipanti volontari, i medici adesso potrebbero essere in grado di andare avanti con la fase successiva degli studi, durante la quale ci potrebbe essere l’identificazione dei benefici cognitivi derivanti dai microdosaggio della droga.

Sulla base delle loro scoperte, i ricercatori sospettano che i trattamenti con LSD potrebbero prevenire o curare l’infiammazione cerebrale, rallentando o arrestando in tal modo il declino cognitivo dei pazienti di Alzheimer e altre forme di deterioramento neuronale.

Ovviamente la strada è ancora lunga – ed è disseminata dei resti di farmaci che non sono riusciti a superare tutte le fasi degli studi clinici – ma lo studio ha prodotto risultati interessanti, quindi possiamo sperare che ne arrivino degli altri.

 

Questo articolo è stato letto 3 volte.

Alzeimer, Alzheimer, impato cognitivo, impatto cognitivo, lsd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net