ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Covid, Farnetani: "Con scuole aperte 40 mln spostamenti al giorno"-Pd: verso Assemblea, per il nuovo segretario serve intesa tra aree interne/Adnkronos (2)-Pd: verso Assemblea, per il nuovo segretario serve intesa tra aree interne/Adnkronos (3)-Calcio: Buffon, 'reazione da Juve, ora concentrazione massima per martedì'-8 marzo: ex campionessa di scherma Granbassi testimonial Antimolestie-8 marzo: ex campionessa di scherma Granbassi testimonial Antimolestie (2)-Calcio: Champions League, olandese Kuipers arbitra Juventus-Porto-Intercettazioni: Pd, garantire diritto difesa, stop ascolti dialoghi avvocato-cliente-**Sanremo: Fedez, 'polemiche voti? Una moglie sostiene il marito, ma brano era già in vetta'**-Sanremo: Maneskin, 'polemica su voti Fedez? Insensata, normale che la moglie lo sostenga'-Vela: per il dopo Coppa America già aperte le trattative per il prossimo sfidante-Vela: Ricci, 'abbiamo contro i più forti marinai del mondo ma non temiamo nessuno'-Vela: Pelaschier, 'forza Luna Rossa, ora mettici anche il cuore'-Vela: Ettorre (Federvela), 'non vedo l'ora che arrivi la prima regata, lì capiremo'-Vela: Ettorre (Federvela), 'non vedo l'ora che arrivi la prima regata, lì capiremo' (2)-Vela: America's Cup, i bookie puntano su New Zealand ma Luna Rossa non è lontana-Sci: CdM, Shiffrin leader dopo 1/a manche gigante Jasna e Bassino quinta-8 marzo: Lega Pro ricorda l'impegno delle donne nella lotta contro il Covid-Vela: finalmente la Coppa America, gara 1 tra tre giorni-Vela: finalmente la Coppa America, gara 1 tra tre giorni (2)

Che rapporto potrebbe esserci tra senape e cancro?

Condividi questo articolo:

La sostanza responsabile del sapore piccante della senape potrebbe ridurre la tossicità cellulare nelle cellule di cancro al seno

L’isotiocianato di allile è un liquido oleoso, responsabile del sapore piccante della senape, del rafano e del wasabi.

In questo studio, un team di ricercatori di Taiwan ha esaminato l’effetto di questo composto (AITC), presente in molte verdure crocifere, sulle linee di cellule di cancro al seno umano MCF-7 e MDA-MB-231. I risultati sono stati pubblicati su The American Journal of Chinese Medicine.

Gli isotiocianati sono composti già testati per i loro effetti antitumorali, come l’induzione dell’apoptosi in diverse linee cellulari tumorali umane. I ricercatori hanno scoperto che, oltre a ridurre il potenziale della membrana mitocondriale, l’AITC stimolava le specie reattive dell’ossigeno e la produzione di Ca2 +.

Aumentava anche l’attività di caspase -8, -9 e -3 in entrambe le linee cellulari; le caspasi svolgono un ruolo essenziale nella morte cellulare programmata e nell’infiammazione. Inoltre, l’ AITC induceva l’apoptosi mediata dai mitocondri.

Dai dati emersi, il comporso era in grado di far abbassare dei livelli della proteina anti-apoptotica Bcl-2 e di far crescere la proteina pro-apoptotica Bax in entrambe le linee cellulari.

In poche parole, l’AITC induceva la morte cellulare programmata nelle cellule MCF-7 del cancro al seno umano.

I risultati hanno dimostrato che l’isotiocianato di allile potrebbe davvero essere usato per trattare vari tipi di cancro. Aspettiamo, quindi, le prossime ricerche.

Questo articolo è stato letto 7 volte.

AITC, cancro, cura, isotiocianato di allile, prevenzione, senape

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net