Ecoinvenzioni: la bici ecologica che combatte lo smog grazie alla fotosintesi

Condividi questo articolo:

La bici ecologica Photosynthesis Bike e’ l’interessante soluzione proposta per ripulire l’aria inquinata mentre si pedala in citta’

La bici ecologica che combatte lo smog grazie alla fotosintesi, è l’interessante soluzione proposta per ripulire l’aria inquinata mentre si pedala in città. Si tratta, in pratica, di una bicicletta dotata di uno speciale dispositivo di ‘fotosintesi’ integrato nel telaio in alluminio, in grado di filtrare lo smog e restituire aria purificata alla città, attraverso il semplice movimento dei pedali.

La nuova bici ecologica, denominata ‘Photosynthesis Bike’ e ideata a Bangkok dallo studio di design ‘Lightfog Creative and Design Company’, è dotata in particolare di un dispositivo montato sul manubrio, costituito da una batteria e da un filtro per il particolato, attraverso cui sarebbe possibile avviare una reazione tra l’acqua e l’energia elettrica fornita da una piccola batteria agli ioni di litio (un processo simile a quello della fotosintesi clorofilliana). 

L’acqua, ovviamente, verrebbe utilizzata grazie ad piccolo serbatoio integrato nella bici, affinché il ‘dispositivo di fotosintesi’ sia in grado di imitare efficacemente il comportamento delle piante e, attraverso l’energia della batteria, produrre ossigeno purificato. L’idea è stata quindi quella di realizzare una speciale membrana proprio nel mezzo del manubrio della bici, capace di filtrare l’aria inquinata e trattenere il particolato presente nello smog.  

La bici ecologica ‘Photosynthesis Bike’, attualmente, è soltanto un prototipo, in attesa di essere migliorata e commercializzata. Per maggiori informazioni si può fare riferimento a questo sito.

(Matteo Ludovisi)

Questo articolo è stato letto 5 volte.

acqua, bici, bici ecologica, città, ecologica, fotosintesi, smog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net