galapagos

Salviamo le isole Galápagos!

Condividi questo articolo:

galapagos

Leonardo di Caprio guida la coalizione

Un raggruppamento di circa 40 partner ha mobilitato 43 milioni di dollari per aiutare le Galápagos, isole famose in tutto il mondo per le loro specie endemiche, che hanno aiutato gli scienziati a comprendere l’evoluzione e l’ecologia del mondo.

Tra le organizzazioni che guidano il progetto c’è Re: wild, un gruppo co-fondato di recente dall’attore Leonardo Di Caprio con la Global Wildlife Conservation, che si pone l’obiettivo di agire a livello globale.

L’iniziativa per le Galápagos è il suo primo progetto.

Molti habitat nelle isole Galápagos sono stati danneggiati dalle attività umane e dall’introduzione di specie non endemiche: quello che il progetto si pone di fare è riportare le Galápagos al loro stato originale.

Come spiega Mongabay, per farlo, il gruppo si è posto tre priorità: il ripristino dell’isola Floreana – che è la più degradata dalle attività umane –, l’aumento della popolazione di iguane rosa in pericolo di estinzione e il rafforzamento delle riserve marine della zona.

Anche se gli sforzi iniziali di restauro si concentreranno sull’Isola Floreana, il gruppo prevede di espandersi successivamente alle altre isole. I primi obiettivi includono la reintroduzione di 13 specie che si sono estinte e l’ulteriore aumento delle popolazioni di 54 specie minacciate sull’isola.

Nel prossimo decennio, il progetto mira a ripristinare due dozzine di isole e invertire il declino di 250 specie minacciate.

“Il rewilding [è] una ristrutturazione positiva per la conservazione della natura, implica soluzioni olistiche per rimuovere le barriere e ristabilire popolazioni di fauna selvatica vivaci ed ecosistemi intatti, funzionali e resilienti che integrano efficacemente le persone”, ha dichiarato Re: wild in un comunicato stampa.

DiCaprio spera di usare la sua influenza sui social media per portare avanti il ​​progetto.

Con un totale di oltre 86 milioni di follower su Instagram, Twitter e Facebook, ha annunciato di aver affidato il controllo dei suoi account social a Paula A. Castaño, veterinaria e biologa di Island Conservation che vive alle Galápagos.

 

Questo articolo è stato letto 27 volte.

conservazione della natura, Galapagos, Global Wildlife Conservation, isole galapagos, Leonardo Di Caprio, rewild, rewilding

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net