ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Rifiuti? Sono i nuovi giacimenti urbani

Condividi questo articolo:

Ridurre, riparare, riusare, riutilizzare, riciclare sono le parole chiave della manifestazione che si è svolta a Milano

Si è conclusa con oltre 2.500 visitatori la mostra evento milanese sul tema dei rifiuti ‘Giacimenti urbani‘.

Soddisfatti gli organizzatori per la riuscita di un evento che ha coinvolto decine di realtà tra aziende, start-up, nomi cult della sostenibilità, associazioni e consorzi. Tra le attività offerte spiccano workshop, mostre e tavole rotonde che hanno dato ai cittadini spunti sulla raccolta differenziata, sul baratto, sulla riduzione degli sprechi e sul riciclo creativo.

La mostra, che si è svolta dal 21 al 23 novembre alla Cascina Cuccagna di Milano, ha posto grande attenzione al tema del packaging: i Consorzi di filiera (Cial, Corepla, Rilegno, Consorzio Ricrea e Comieco) hanno fotografato lo stato dell’arte del recupero degli imballaggi in Italia, che vede il nostro Paese ai primi posti a livello europeo nonostante una situazione eterogenea sul territorio, con il Nord dove viene conferito in discarica solo il 22% dei rifiuti a fronte del 60% delle regioni del Sud.

L’evento, che si è inserito nella Settimana europea per la riduzione dei rifiuti, pone l’accento sull’importanza di proseguire nella riduzione dei rifiuti: bisogna raccogliere correttamente ciò che va buttato, riciclare i materiali e riusare ciò che può essere ancora utile.

a.po

Questo articolo è stato letto 18 volte.

Giacimenti urbani, rifiuti, Settimana europea per la riduzione dei rifiuti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net