ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Somalia, autobomba in ristorante durante finale Euro 2024: 5 morti-Attentato Trump, capo Secret Service sotto accusa: cosa sapeva, gli errori-Diabete, in Italia sistema misura-glucosio che si applica ogni 15 giorni-Covid Lazio oggi, "esplosione" di contagi: da 1 a 3 casi al giorno per ogni dottore-Coppa America 2024, Argentina trionfa: Colombia battuta 1-0 in finale nel caos-Vaccini nei bambini, allarme Onu: è flop per anti-morbillo-Brenda e Kelly, l'addio di Jennie Garth a Shannen Doherty: "Mai state l’una contro l’altra"-Caso Morgan e Angelica Schiatti, lui: "Vi racconto tutta la storia, la verità di cosa è successo"-Bari, incendio a pronto soccorso Policlinico: pazienti evacuati-Trump a Milwaukee per convention repubblicana dopo attentato. Biden esorta all'unità-Attentato Trump, un agente ha provato a fermare il cecchino-Attentato Trump, il cecchino ha agito da solo: il punto sulle indagini Fbi-Coming out di Ralf Schumacher, su Instagram foto con il compagno-Attentato Trump, Servizi Segreti sotto accusa. Biden: "Inchiesta su sicurezza"-Omicidio Mollicone, lettera a Mattarella e Meloni: "Come si può chiedere a famiglia di pagare spese legali?"-Spagna campione d'Europa, Inghilterra battuta 2-1 in finale Euro 2024-Furto in casa Nasti-Zaccagni, rubati gioielli e rolex-Due ragazzi trascinati via dalla corrente del Brenta, ricerche in corso-Attentato Trump, Biden: "Protezione massima, inchiesta su misure sicurezza"-Attentato a Trump, da Shinzo Abe a Rabin fino a Fico: gli altri leader vittime di un attacco

Pesci per l’orto.

Condividi questo articolo:

A Roma la coltivazione acquaponica che unisce pesci e piante

Nel cuore di Roma, un’innovativa tecnica di coltivazione sta prendendo piede, promettendo di rivoluzionare il modo in cui produciamo cibo e proteggiamo l’ambiente. L’acquaponica, un sistema che combina l’allevamento dei pesci con la coltivazione delle piante, sta dimostrando che è possibile coltivare ortaggi senza l’uso di fertilizzanti, diserbanti e pesticidi, riducendo allo stesso tempo il consumo di acqua.

Come funziona l’acquaponica

In questo sistema, l’acqua in cui nuotano i pesci, come le Carpe Koi giapponesi, viene utilizzata per fertilizzare le piante. Gli scarti dei pesci forniscono nutrienti naturali che le piante assorbono, filtrando e purificando l’acqua, che viene poi riciclata nelle vasche dei pesci. Questo ciclo chiuso consente un risparmio idrico significativo, riducendo di 180 litri l’acqua necessaria per produrre un chilogrammo di prodotto.

The Circle, un’azienda romana fondata nel 2017 da quattro giovani imprenditori, ha recentemente ampliato le sue strutture, diventando il più grande centro di acquaponica in Europa con una superficie di 12.500 metri quadrati. L’azienda è in grado di produrre fino a 200.000 piante al mese, servendo oltre 500 ristoranti entro il 2025. Tra i clienti attuali figurano nomi prestigiosi come Acquolina, Bulgari, Cracco Portofino e All’oro.

Il sistema acquaponico di The Circle non solo riduce l’uso di acqua e suolo, ma abbatte anche le emissioni inquinanti del 90%. “Ottimizziamo lo spazio di coltivazione, poiché le piante crescono in verticale all’interno di substrati inerti, riducendo l’erosione del suolo”, spiega Thomas Marino, cofondatore e CMO dell’azienda. “C’è un minore rischio di contaminazione del suolo, eliminando totalmente l’uso di pesticidi nocivi e garantendo la massima qualità dei prodotti”.

Il progetto di ampliamento è stato sostenuto da un round di finanziamenti di 2,1 milioni di euro guidato da Opes Italia, fondo di Venture Capital specializzato in impact investing, con la partecipazione della Sparviero Holding. L’azienda ha sviluppato tecnologie avanzate, come torri verticali personalizzate per la coltivazione e un software gestionale innovativo in collaborazione con OrangePix, che consente il controllo remoto degli impianti e la programmazione anticipata del lavoro.

La tecnica dell’acquaponica rappresenta una svolta nel modo in cui coltiviamo e consumiamo il cibo, offrendo una soluzione sostenibile e efficiente ai problemi ambientali e agricoli del nostro tempo. Con progetti come The Circle, Roma si pone all’avanguardia di questa rivoluzione verde, dimostrando che un futuro più sano e sostenibile è possibile.

Questo articolo è stato letto 14 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net