ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Omofobia: Scalfarotto (Iv), 'che vergogna, è responsabile chi voluto tentare la fortuna'-Fumetti: 'Asterix e il Grifone' esce domani in Italia, 39esimo albo della saga dei Galli-Calcio: australiano Cavallo fa coming out, 'in questo gioco tutti sono benvenuti'-Omofobia: Quagliariello, 'Coraggio Italia determinante per no a gender'-Omofobia: Bellanova, '23 franchi tiratori tra Pd, M5S e Leu, Iv compatta'-Omofobia: Rosato, 'mediazione Letta solo spot, difesa diritti si fa con leggi non in Tv'-**Omofobia: Fedeli (Pd), 'anche Letta assicurava su numeri, va aperta riflessione'**-Omofobia: Boschi (Iv), 'arroganza Pd e M5s ha prodotto sconfitta incredibile'-Calcio: il francese Lucas Hernández del Bayern Monaco evita il carcere-Omofobia: De Petris, 'stop ddl Zan da chi voleva discutere e invece ha votato diversamente'-Omofobia: Faraone (Iv), 'arroganza Letta e divisioni M5s hanno fatto saltare legge'-Omofobia: Sensi (Pd), 'mi vergogno come italiano e come parlamentare'-**Scrittori: riapre la casa di Emile Zola e regala il Museo Dreyfus**-Omofobia: Di Maio (Iv), 'si poteva evitare ma si è preferito così, irresponsabili'-Omofobia: Zan, 'tradito patto politico per passo civiltà, le responsabilità sono chiare'-**Omofobia: Masini (Fi), 'ho votato contro tagliola'**-Beauty gives back, raccolti 34mila euro per laboratori bellezza donne malate di tumore-Sostenibilità: Mazzoncini, 'per transizione servono infrastrutture, meno burocrazia'-Infortuni: Draghi, 'nuove norme da applicare con rigore e celerità'-G20: Draghi, 'crisi climatica va affrontata uniti e con coraggio'

Svezia: stop ai combustibili fossili dal 2050

Condividi questo articolo:

La Scandinavia si conferma una delle regioni più attente all’ambiente di tutto il pianeta

La Svezia vuole dire addio ai combustibili fossili entro il 2050 e diventare la prima nazione ‘green’ al 100%. Il governo ha messo sul tavolo 646 milioni di dollari per proseguire il programma di abbandono dei combustibili fossili. Verranno potenziate le energie rinnovabili e i trasporti a basso impatto ambientale.

Già quest’anno la Svezia è stata nominata ‘paese più sostenibile della terra‘ da uno studio della agenzia di investimenti RobecoSAM.

Nel 2014 il paese scandinavo ha ottenuto i 2/3 dell’energia da fonti pulite o a basso impatto e vanta una percentuale di riciclo del 99%. Per raggiungere l’obiettivo del 2050 il governo investirà tra il 2017 e il 2019 57 milioni di dollari nell’energia solare. 

La Svezia ha una chiara politica verde, infatti molti dei fondi per le rinnovabili provengono da un’alta tassazione dei combustibili fossili. Inoltre nel futuro il governo punta a chiudere le centrali nucleari e le miniere di carbone. Insieme agli altri paesi scandinavi, la Svezia si dimostra un esempio di sostenibilità da seguire; ci auguriamo che i paesi coinvolti della conferenza sul clima di Parigi prendano esempio.

Questo articolo è stato letto 13 volte.

combustibili fossili, Scandinavia, sostenibilità, Svezia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net