ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Oggi e’ la Festa dell’Europa

Condividi questo articolo:

Oggi e’ la Festa dell’Europa. In diverse citta’ di Italia e dell’Europa si celebra con convegni e concerti, per ricordare la fondazione del nostro Continente guardando al futuro

Oggi 9 maggio è la Festa dell’Europa. In questa giornata, infatti, si ricorda la dichiarazione del 1950 di Robert Schuman, considerata l’atto di nascita dell’attuale Unione europea. In Italia si celebra questa Vi edizione della Festa dell’Europa con varie iniziative in tutte le città e i paesi. Il 9 maggio del 1950, Robert Schuman, Ministro francese degli Affari Esteri insieme a Jean Monnet ponevano le basi per una nuova integrazione degli Stati Europei, chiedendo a tutti gli Stati l’impegno e il mantenimento di relazioni pacifiche. L’obbiettivo era prevenire le cause politiche e militari che avevano portato alla Seconda Guerra Mondiale.

La Festa dell’Europa, però, non vuole essere solo un ricordo, ma un’occasione in cui riflettere e pensare sull’Europa del futuro e sui cambiamenti che sta attraversando il nostro Continente. Oggi l’Europa pone degli obiettivi comuni a tutti gli Stati, incentiva, organizza e propone iniziative ambientali e culturali, perché possiamo sentirci non solo cittadini Italiani, ma anche cittadini Europei. Ed è per questo, anche, che la Festa dell’Europa viene celebrata in diverse città di Italia e dell’Europa, con manifestazioni, concerti, progetti e convegni. Unico scopo della Festa dell’Europa è avvicinare i popoli all’Europa e unire tra esse le popolazioni Europee, pensando al futuro senza dimenticare il passato.

(GC) 

Questo articolo è stato letto 10 volte.

cittadini europei, dichiarazioni Schuman, Europa Unita, Feste Europa, Giornata Europa, nascita Europa, Schuman

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net