La felicità? Lavorare 6 mesi l’anno e il resto del tempo girare il mondo in bicicletta

Condividi questo articolo:

C’è qualcosa che ci rende felici più del senso di libertà?

La ricetta della felicità? Secondo Benedict, un 35enne americano, è molto semplice: 6 mesi al lavoro e sei in bicicletta in giro per il mondo. 

Dopo essersi laureato in scienze della nutrizione, ha iniziato a girare il mondo pedalando. Il suo programma? Lavorare quel tanto che basta per poter viaggiare in sella alla sua bicicletta. Tra i suoi impieghi c’è la guida turistica, il pescatore e la vendita online di pezzi di biciclette.

Secondo Benedict il nostro modo di vivere è stato fissato dalla rivoluzione industriale, ma non è sempre stato così. Infatti lui non ha un conto in banca e non fa grandi programmi per il futuro: la libertà di essere in viaggio è la sua grande vittoria.

Con un budget giornaliero di dieci dollari è riuscito a viaggiare in lungo e in largo, arrivando anche in Nuova Zelanda.

Benedict non rinnega però tutto della vita moderna: gli piace internet, e infatti ha un account Instagram, ‘Ultraromance‘, seguito da più di 60mila persone e un blog su tumblr.

la sua filosofia è ridurre tutto al minimo indispensabile perché soldi, conti e burocrazia sono prima di tutto una fonte di stress.

Il suo motto potrebbe riassumersi nel ‘meno cose, più esperienze’. Infatti, se avete di soldi da spendere e siete indecisi tra un viaggio o un nuovo smartphone vi consigliamo la prima opzione. Anche gli psicologi lo dicono. La ricetta della felicità è proprio questa.

a.po

Questo articolo è stato letto 424 volte.

bicicletta, Libertà, Ultraromance

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net