Idee per utilizzare il pane raffermo? Il WWF vi premia. Ecco il concorso Panepanda

Condividi questo articolo:

Un Natale senza sprechi: scopriamo l’idea del WWF

Il Natale troppo spesso fa rima con consumismo e sprechi alimentari e per questo WWF lancia l’iniziativa ‘Pane Panda’ contro lo spreco di cibo.

Pensiamo al pane: anche se raffermo, è uno degli alimenti più facili da recuperare attraverso gustose ricette.

Fino al 31 dicembre, in 700 panetterie sarà possibile acquistare il ‘Pane Panda’, ricco di semi di girasole e fibre e raccogliere i punti per ottenere una borsa (in cotone biologico) in cui conservare il pane avanzato.

Nel sito di Pane Panda si trovano infatti consigli per evitare di sprecare il pane e una scheda online dove inserire la propria ricetta preparata riutilizzando il pane raffermo.

La ricetta migliore sarà premiata con la possibilità di realizzarla insieme a Lisa Casali, scienziata ambientale, esperta di cucina sostenibile e testimonial WWF per l’alimentazione sostenibile e contro lo spreco alimentare. Dalla inedita esperienza sarà realizzato un video poi condiviso sui canali WWF Italia.

La lista dei negozi che partecipano all’iniziativa è disponibile sul sito di panepanda 

 

 

 

 

 

 

Questo articolo è stato letto 282 volte.

Natale, Panepanda, sprechi

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net