ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Ricerca, Milano-Bicocca e Infn nella corsa al computer più potente del mondo-Francia: attentatore tunisino era indagato da Procura Agrigento per immigrazione clandestina-Fabbrocini (Federico II): "Psoriasi si controlla sempre meglio con nuove terapie"-Carrefour Italia lancia la Settimana della Transizione Alimentare-Francia: attentatore tunisino aveva ricevuto ordine di espulsione da Italia-Francia: Furlan, 'uccidere in chiesa atto di barbarie, vicini a comunità cattolica francese-"Con Covid pazienti con psoriasi in gravi difficoltà"-Francia: fonti investigative, 'attentatore sbarcato a Lampedusa il 20 settembre'-"Volontà del governo a investire sulla realizzazione di impianti a biometano"-Scanavino (Cia): "Agricoltura centrale in ogni politica ecologica"-Governo: Lamorgese ricorda uomini scorta a P.Chigi, 'grati a 2 uomini eccezionali'-Prandini (Coldiretti): "Sviluppo biogas e biometano fondamentale per modello circolare"-Governo: Conte ricorda uomini scorta, 'rimarranno vivi nei nostri cuori'-Giansanti (Confagricoltura), 'Ruolo centrale delle imprese agricole in 'Farming for future' per obiettivi green"-Diabete, da Medtronic sistema automatizzato per infusione insulina-Coronavirus: Salvini, 'cure a domicilio e farmaci che non piacciono a multinazionali'-Dl ristori: Salvini, 'prima di promettere altri soldi pagate quelli già dovuti'-Truffe, Igt: "Sospesi 4 dipendenti Lottomatica"-**Coronavirus: Salvini, 'italiani chiusi in casa e delinquenti liberi'**-Coronavirus: Salvini, 'di tutto per evitare lockdown'

Ecco come si è propagata l’onda sismica: guarda il video dell’INGV

Condividi questo articolo:

L’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha realizzato il video dell’animazione della propagazione sulla superficie terrestre delle onde sismiche

Un nuovo terremoto ha colpito le province di L’Aquila e Rieti il 18 gennaio. Le onde sismiche si sono avvertite anche nella capitale. L’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia ha realizzato il video dell’animazione della propagazione sulla superficie terrestre di queste onde.

Le onde di colore blu “indicano che il suolo si sta muovendo velocemente verso il basso, quelle di colore rosso indicano che il suolo si sta muovendo verso l’alto. L’intensità del colore è maggiore per spostamenti verticali più veloci” informa l’istituto, sottolineando che “ogni secondo dell’animazione rappresenta un secondo in tempo reale”.

Scopriamo cos’è un terremoto e come si forma.

La velocità e l’ampiezza delle onde, aggiunge, “dipende dalle caratteristiche della sorgente sismica, dal tipo di suolo che attraversano e anche dalla topografia. Esse, quindi, non si propagano in maniera uniforme nello spazio e luoghi posti alla stessa distanza dall’epicentro risentono del terremoto in maniera completamente diversa”.

Questo articolo è stato letto 10 volte.

INGV, Onde sismiche, terremoto, video

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net