ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Anche lo scimpanzé ha diritto all’avvocato

Condividi questo articolo:

Negli USA associazione ambientalista sfida in tribunale un’università per la libertà di due primati usati per esperimenti

Si chiamano Hercules e Leo e sono due scimpanzé americani. Il loro destino? La sperimentazione animale, precisamente alla Stony Brook University di Long Island (New York).

Ora avranno diritto a un avvocato per difendersi ed evitare questo triste destino; o meglio, per essere più precisi, il diritto lo avrà l’associazione Nonhuman Rights Project che chiede la libertà per i due primati. Secondo gli animalisti si tratta di una vera propria detenzione di due creature autonome e intelligenti e per questo si tratterebbe di uno stato di cattività illegale.

Il caso verrà discusso il 6 maggio e, se ci fosse una sentenza favorevole agli scimpanzé, si tratterebbe di una piccola rivoluzione che potrebbe risolvere tante battaglie analoghe.

 

La vita dei primati non è semplice nemmeno in Africa: l’habitat delle grandi scimmie si è irrimediabilmente ridotto. Gorilla e scimpanzé perdono la loro casa nella repubblica democratica del Congo, in Guinea e in Liberia

a.po

Questo articolo è stato letto 8 volte.

cavia, esperimenti, Libertà, NY, scimpanzé, Stony Brook University, usa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net