ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Anche Ebay lascia la lobby che nega il cambiamento climatico

Condividi questo articolo:

Tutti i colossi del web hanno abbandonato l’Alec, una lobby che nega i cambiamenti climatici

Ebay abbandona il gruppo di pressione Alec (American Legislative Exchange Council): le posizioni della lobby sui cambiamenti climatici non sono più condivise dal gigante delle aste on-line.

In settembre anche Google aveva lasciato la lobby, affermando che stava letteralmente mentendo riguardo ai cambiamenti climatici. Questo ha dato il via a una serie di illustri abbandoni: Facebook e Yelp su tutti. Microsoft aveva già interrotto i suoi rapporti con l’Alec in luglio.

Soddisfatti gli ambientalisti: Ryan Canney dell’ONG Forecast the facts considera questo passo di Ebay una grande vittoria per tutti coloro che hanno fatto pressione sulla dirigenza del gigante del web affinché si allontanasse dalla lobby.

Ormai tutti i membri del settore tecnologico dell’Alec hanno abbandonato il gruppo di pressione che negava il cambiamento climatico. Rimangono nell’Alec le industrie del tabacco, delle telecomunicazioni e dei combustibili fossili.

Erich Schmidt, dirigente di Google, aveva definito il rapporto tra Big G e Alec un errore: ‘dobbiamo compiere decisioni politiche basate sui fatti, e i fatti, riguardo i cambiamenti climatici non sono più da mettere in discussione. Tutti capiscono che i cambiamento climatici sono in atto. Chi lo nega sta facendo del male ai nostri figli e ai figli dei nostri figli rendendo il pianete un posto peggiore. Per questo non possiamo rimanere sulle posizioni di queste persone’.

Le grandi aziende del web proseguono il loro cammino verso la sostenibilità: recentemente anche Amazon si è convertita alle rinnovabili.

a.po

 

 

 

 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

Alec, cambiamenti climatici, climate change, ebay, google

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net