ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Pd: Letta, 'dibattito su vademecum Circoli in 2.949 assemblee con 39.742 iscritti-Def: via libera Cdm con scostamento di 40 miliardi-Fiere: Pazzali (Milano), 'bene Giorgetti e impegno Governo su De Minimis'-Tumori, al via campagna 'Mielo-Spieghi' su neoplasie mieloproliferative-Digital & Entrepreneurship in Sports: ex atleti professionisti a lezione di Sport Integrity e HR Management per una nuova carriera nella Digital Economy-Rifiuti, Coripet rinnova l'accordo con Anci-Covid, Aice: 'Per emofilici nessun rischio aggiuntivo con vaccino'-**Stellantis: Tavares, 'prepariamo piano offensivo ma con scelte di rottura'**-Governo: Bordo, 'Salvini continua ad attaccare Speranza, serve chiarimento'-Napoli, cinque i candidati per sindaco 'virtuale' Città di Partenope-Covid: Bellanova, 'arrivato momento di programmare ripartenze'-Pd: Martelli, 'i reggi moccolo di Conte fanno una corrente contro Letta'-Pd: Martelli, 'i reggi moccolo di Conte fanno una corrente contro Letta' (2)-Def: finito Cdm a P.Chigi-**Russia: da Usa stop ad acquisto bond e sanzioni contro sei compagnie**-**Pd: Letta vede sindaci, ok proposte su Pnrr per incontro Draghi e punto su primarie**-**Pd: Letta vede sindaci, ok proposte su Pnrr per incontro Draghi e punto su primarie** (2)-Musica: Achille Lauro, 'il mio nuovo album diviso a metà fra introspezione e sogno' (2)-Covid: Sensi (Pd), 'su stress bambini e ragazzi direzione Macron giusta, e non basta'-Russia: Casa Bianca, 'non necessario continuare traiettoria negativa relazioni'

Una nave carica di amianto punta sul Salento

Condividi questo articolo:

Una nave carica di 20mila tonnellate di rifiuti di amianto punta al Salento e dovrebbe attraccare nel porto di Gallipoli

 

Una nave carica di 20mila tonnellate di amianto, proveniente dalla Sicilia, attraccherà nel Salento, a Gallipoli (Lecce), nelle prossime ore. La notizia, non ancora ufficiale, è stata diffusa da politici e ambientalisti salentini ed è stata parzialmente confermata dalla Capitaneria di porto di Gallipoli.

Sarà vero l’allarme amianto lanciato nel Salento? Al momento non si hanno dichiarazioni ufficiali. Me nella serata di ieri, il ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando, ha precisato che ‘al momento non ci sono elementi che indichino l’attracco di una nave con questo tipo di carico nel Salento’, aggiungendo, ‘Ho chiesto al Reparto ambientale marino della Capitaneria di porto di tenermi costantemente aggiornato e di seguire con la massima attenzione una vicenda che al momento risulta senza riscontro’. Il comandante della Guardia Costiera locale, Attilio Daconto, ha riferito di una richiesta di intendimenti arrivata prima del suo insediamento, avvenuto il 17 gennaio scorso, ma al momento non è pervenuta alcuna richiesta formale di attracco. Di certo, sino ad ora esiste solo una richiesta arrivata una decina di giorni fa in Capitaneria, proveniente da un’agenzia marittima locale, con la quale si chiede l’eventuale fattibilità per l’ormeggio di una nave carica di amianto destinato allo smaltimento in discarica.

 

Le 20mila tonnellate di amianto dovrebbero attraccare nel porto di Gallipoli ed essere trasportate e smaltite a Nardo, nella discarica ‘Detta Rei’, che dal 2011 si occupa dello smaltimento dei rifiuti contenenti amianto. 

gc 

Questo articolo è stato letto 14 volte.

amianto, lecce, nave amianto lecce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net