ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Ia, Ferri (Ey): "Cambierà l’80% delle professioni nei prossimi cinque anni"-Sostenibilità, concorso EvolveArt: premiate le 8 opere vincitrici-Mahmood, 'Nei letti degli altri' è Disco di Platino-Stop social per under 16 e 'paletti' ai baby influencer: la bozza del ddl-Biden: "Vergognosa richiesta Corte penale internazionale mandato arresto per Netanyahu"-Y7, Ferri (Ey): "E' necessario cambiamento di sistema senza perdere di vista esigenze società"-"Lo chiamate ancora Twitter o X?", la domanda del finto Musk scatena i social-Studentessa romana violentata su nave da crociera, arrestati 3 francesi arrestati-Lavoro, Unobravo: +109,7% malessere psicologico, per 8 italiani su 10 rischio burnout-Ia, Deiana: "Il grande gioco-parte prima, la promessa', il mio libro su scenari trasformazione"-Cannes 2024, il ritorno di Demi Moore con il body-horror 'The Substance'-Controllo qualità farmaci, a Merck Italia gli About Pharma Digital Awards-Ingegneri clinici, 'convegno Aiic di riferimento su tecnologie per Ssn'-Incidente a Barletta, auto contro guardrail: morta bimba di 8 mesi-Ostia, polemiche per chioschi "impacchettati" e lidi storici chiusi-G7, Pelino (Y7): "Periodo storico denso di sfide per giovani"-Food: ecco Streg8, nuovo cocktail con Liquore Strega, Bitter 900 Rosso e Chin8 Neri-G7, Tajani apre summit Youth 7: "Ascolto giovani fondamentale per affrontare sfide"-Ciampino, 27enne trovata morta a casa del capo: si attende autopsia-Arezzo, bimbo cade da finestra: è in codice rosso

L’Oceano Artico è pieno di microplastiche

Condividi questo articolo:

Anche il ghiaccio marino non sfugge a questo infido inquinamento di plastica in microparticelle

Un team di nove scienziati dell’Istituto Alfred Wegener ha analizzato campioni di ghiaccio che aveva raccolto da cinque distinte regioni dell’Oceano Artico e ha scoperto che alcuni di questi campioni contenevano oltre 12.000 microplastiche per litro di ghiaccio – una quantità da record, in cui c’erano ben 17 diversi tipi di plastica, tra cui vernici e imballaggi.

I campioni erano stati raccolti nel 2014/2015, mentre i ricercatori erano a bordo del rompighiaccio di ricerca Polarstern: è stato utilizzato uno spettrometro a infrarossi a trasformata di Fourier per esaminare questi campioni strato per strato al fine di illuminare le microparticelle – le particelle, infatti, riflettono le lunghezze d’onda variabili a seconda dei loro ingredienti: in questo modo che gli scienziati possano determinare le sostanze che contengono.

Grazie a questa metodologia sono riusciti a scoprire particelle minuscole, come ha spiegato in una dichiarazione lo scienziato Gunnar Gerdts, che gestisce il laboratorio in cui i ricercatori hanno effettuato le misurazioni: «In questo modo, abbiamo anche scoperto particelle di plastica di dimensioni minuscole di 11 micron. Questo è circa un sesto del diametro dei capelli umani ed è stato anche il motivo principale per cui, con più di 12.000 particelle per litro di ghiaccio marino, siamo stati in grado di rilevare concentrazioni di plastica da due a tre volte superiori rispetto a quanto avvenuto in uno studio precedente».

Lo studio, che è stato pubblicato sulla rivista «Nature Communications», rivela che il 67% delle particelle nei campioni di ghiaccio era al di sotto dei 50 micrometri e quindi nella categoria più piccola, che vuol dire che queste microplastiche possono essere mangiate con facilità dai microrganismi artici come i gamberi. Anche se non si può ancora dire fino a che punto la fauna marina sia stata già danneggiata o che pericolo corrono anche gli umani, in conseguenza, la situazione è – come al solito ogni volta che si parla di microplastiche – di emergenza.

Questo articolo è stato letto 37 volte.

ghiaccio, inquinamento, microplastiche, plastica

Comments (6)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net