ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Giochi, Zega (Codere): "Formazione esercenti importante soprattutto contro ludopatia"-Giochi, Zega (Codere): "Con Ia tecnologia sale più sicure e maggior tutela consumatori"-Aggressione a Barillari, Depardieu e la compagna hanno lasciato l'Italia-Ucraina, Londra accusa la Cina: "Abbiamo le prove, fornisce armi a Russia"-Vaccini, Cinieri (Fondazione Aiom): "Dati da migliorare su paziente oncologico"-Vaccini, l’oncologa: "Con cancro triplica rischio morte da infezioni e sovrainfezioni"-Vaccini: Petruzzelli (Lampada di Aladino): "Siano parte del percorso di cura oncologica"-In surf sul Brenta, show a Bassano: il video spopola-Giochi, Zega (Codere): "Riordino cantiere aperto da 10 anni, serve superare barriere ideologiche-Giochi, Zega (Codere): "Più protezione soggetti vulnerabili con registro autoesclusione"-Migranti, deputati dem in Albania: "Cpr? Il nulla, 800 milioni buttati per spot Meloni"-Giochi, Zega (Codere): "Fiscalità settore dovrebbe essere strumento di politica economica"-Cagliari, maneggia il fucile del padre e parte un colpo: muore a 17 anni-Giochi, Zega (Codere): "Con riordino settore in Italia possibile rilancio comparto fisico"-Giochi, Zega (Codere): "Con restrizioni più gioco online, aumenta rischio fenomeni illegali"-Da Taylor Swift agli AC/DC, i concerti imperdibili dell'estate-Giro d'Italia, 17esima tappa a Steinhauser: Pogacar saldo al comando-Depardieu-Barillari, Candela: "Rivalità tra Francia e Italia non c'entra"-"Ora anche l'Italia riconosca lo Stato di Palestina", l'appello dell'ambasciatrice a Roma-Napoli, ancora un incidente sul lavoro: un morto e due feriti

Cina, un programma per monitorare lo smog

Condividi questo articolo:

La Cina, entro cinque anni, prevede di istituire una rete di monitoraggio dello smog a livello nazionale

 

 

La Cina ha deciso di monitorare gli effetti dello smog: fonti ufficiali cinesi hanno annunciato che inizierà presto il monitoraggio degli effetti dell’inquinamento sulla salute degli abitanti delle principali città. Entro cinque anni, infatti, Pechino prevede di istituire una rete di controllo a livello nazionale in 16 città, a partire da Pechino e Shanghai, e nelle province più colpite dal fenomeno; lo riporta l’agenzia Bloomberg. 

I punti di monitoraggio dello smog saranno installati nelle zone più colpite dall’inquinamento, tra cui le province di Hebei, Jiangsu, Sichuan e la Mongolia Interna. Le centraline verificheranno quotidianamente la concentrazione delle polveri sottili nell’aria, che spesso nei centri industriali supera anche di 40 volte i limiti stabiliti dall’Organizzazione mondiale della salute (è quanto avvenuto nei giorni scorsi a Binzhou, nello Shandong). 

Momento critico per le concentrazioni dello smog è l’inverno, poiché quasi ovunque si usa per il riscaldamento il carbone. Ciò ha gravi conseguenze soprattutto sulla salute di anziani e bambini. Nell’ultimo periodo le autorità stanno intensificando gli sforzi per rendere più salutare l’aria e l’acqua. Secondo Chen Jiping , un ex membro di spicco della commissione degli affari politici e legislativi citato dalla Bloomberg, ‘l’inquinamento è la causa principale dei disordini sociali in Cina’.

gc

Questo articolo è stato letto 29 volte.

Cina, effetti smog, Pechino, smog

Comments (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net