ULTIMA ORA:

Amianto: 135 milioni per le bonifiche

Condividi questo articolo:

 

Arrivano 35 milioni di euro, previsti nella legge di Stabilità, per l’emergenza amianto

 

 

 

 

Arrivano 135 milioni di euro, previsti nella legge di Stabilità, per l’emergenza amianto: circa 65 milioni di euro sono destinati alla bonifica di Casale Monferrato, oltre dieci a Bagnoli e più di venti complessivi per altri siti d’interesse nazionale. Si tratta di un decreto della Direzione generale per la salvaguardia del territorio e delle acque del ministero dell’Ambiente a individuare gli interventi da finanziare con le risorse della ‘manovra’ del governo per gli anni 2015-2017, da trasferire alle Regioni e, nel caso di Bagnoli, al Comune di Napoli. Lo rende noto il dicastero.

 

‘Queste risorse, 135 milioni per sette dei siti più problematici d’Italia per la contaminazione da amianto sono il segnale della solidarietà concreta a comunità che hanno vissuto e stanno vivendo le conseguenze in un inquinamento grave e pericoloso, e la conferma dell’assunzione di responsabilità dello Stato per le bonifiche. Il lavoro per eliminare tutto il veleno amianto dall’Italia sarà lungo e inevitabilmente minuzioso data la diffusione di questo materiale. Ma abbiamo cominciato e intendiamo andare avanti seriamente’, afferma il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti.

gc

 

Questo articolo è stato letto 3 volte.

amianto, bonifica, bonifica di Casale Monferrato, emergenza amianto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net