ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Russia, omicida combatte con Wagner: uccide di nuovo, tornerà in guerra-Sudafrica, Oscar Pistorius resta in carcere-**Musica: classifiche album, subito in vetta 'Memento Mori' dei Depeche Mode**-'Difesa della lingua italiana', la proposta di legge: multe fino a 100mila euro-Milano: Riformisti, 'orgogliosi per risorse centri estivi, da giunta ottimo lavoro'-Saman Abbas, assistente sociale: "Fidanzato parlò di vocale zio con 'ammazzatela'"-Milano: Comune, 'in caso bimbi noi subito parte attiva, pronto sostegno psicologico'-Medicina, a Fabio Cofano premio Neuromed per la chirurgia spinale-Pnrr: Bonaccini, 'noi vogliamo dare mano ma governo che sta facendo?'-Brescia: Palazzo Loggia si tinge di blu tra 2 e 3 aprile per giornata autismo-Milano: Pd, 'felici e orgogliosi per garanzia Comune su centri estivi'-Resistenza: Verini, 'La Russa non all'altezza, si dimetta'-Resistenza: Mulè, 'La Russa? Se si è arbitri guai a non essere terzi, bisogna stare attenti'-**Pd: Schlein e Conte in Friuli alleati ma distanti, leader M5S 'condivisione o soli'**-Resistenza: Bettini, 'ad alleati Fdi piace deriva La Russa? Penso di no a molti'-Saman Abbas, assistente sociale: "Fidanzato parlò di vocale zio con 'ammazzatela'"-Pd: Boccia, 'alleanze? intanto lavoro insieme in Parlamento, poi vedremo'-Milano: via libera a centri estivi e case vacanza per primarie e secondarie primo grado-Fdi: Calenda, 'scontro titanico La Russa-Rampelli su presa posizione più cretina'-Automobilismo, le vetture ammesse alla Mille Miglia 2023

Metà delfino, metà balena

Condividi questo articolo:

Nasce un nuovo animale ibrido grazie all’accoppiamento di due specie marine diverse

Come lo si potrebbe chiamare? Una «delfena»? Oppure un «balino»? Non è stato ancora deciso, per ora ci si è limitati all’osservazione di questo animale ibrido, il primo a provenire dall’accoppiamento marino tra un delfino e una balena.

Come sappiamo, succede che animali di specie diverse si accoppino, ma crea sempre una strana sensazione il ritrovarsi davanti a un nuovo esemplare, come è successo al largo delle coste delle Hawaii.
Il nuovo mammifero marino ibrido viene dall’unione di un Steno Bredanensis e di una Peponocephala electra ed è stato avvistato mentre nuotava accanto a quest’ultima.

La scoperta, in realtà, è avvenuta l’anno scorso quando un team di scienziati del Cascadia Research Collective stava intraprendendo un progetto di due settimane di monitoraggio e osservazione dei cetacei al largo della costa di Kauai. Avendo notato un paio di peponocefali, hanno osservato che una dei due aveva pigmentazione e caratteristiche morfologiche che suggerivano che potesse essere in effetti un ibrido. Solo successivamente sono stati in grado di ottenere un campione per operare una biopsia che ha provato che avevano ragione.

Il team tornerà alle acque di Kauai il mese prossimo nella speranza di poter fare altre foto all’ibrido di delfino e balena ma anche di poter precedere in ulteriori ricerche in zona, sia per quanto riguarda questa nuova specie che per quanto riguarda le altre. Magari ci sono altri casi di accoppiamento interspecie o magari ci sono più di un balino, più di una delfena.

Staremo a vedere.
Intanto, è possibile leggere l’intero rapporto di questa scoperta qui.

Questo articolo è stato letto 123 volte.

Balena, delfino, ibrido, nuova specie

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net