corvo

L’incredibile scoperta sulle capacità intellettive dei corvi

Condividi questo articolo:

corvo

Una scoperta incredibile dimostra che i corvi hanno esperienze soggettive e coscienti

Sono sempre di più le cose che impariamo sui corvi. Qualche tempo fa, uno studio di cui avevamo parlato su Ecoseven aveva raccontato della capacità dei corvi di ricordare.

Adesso – e per la prima volta – gli scienziati hanno scoperto che i corvi sono capaci di esperienze e percezioni soggettive e coscienti.

Insomma, un altro grande passo avanti nella nostra comprensione della cognizione animale.

Anche perché, prima di questo studio, la percezione cosciente si conosceva solo tra umani e altri primati. Il cervello di animali come gli uccelli era considerato troppo diverso dal nostro per avere esperienze soggettive, ma questo studio, pubblicato sulla rivista Science, potenzialmente ribalta le ipotesi degli scienziati su quanto possano essere intelligenti i volatili.

I corvi, e i corvidi, in generale, sono noti da tempo per la loro intelligenza e capacità di risolvere enigmi.

Ma ora le scansioni cerebrali condotte dai neuroscienziati dell’Università di Tubinga rivelano che i corvi pensano attivamente a qualunque stimolo avuto durante un esperimento, anche quando questo stimolo non è presente. È una scoperta davvero molto interessante, visto che i cervelli degli uccelli hanno cortecce cerebrali molto diverse e molto più piccole di quelle che si pensa siano la fonte della coscienza umana.

“I risultati del nostro studio aprono un nuovo modo di guardare all’evoluzione della consapevolezza e ai suoi vincoli neurobiologici”, ha detto l’autore principale Andreas Nieder in un comunicato stampa.

Supponendo che lo studio regga a un ulteriore esame, la domanda più grande è quando questa coscienza ha avuto origine e se è condivisa da altri animali non primati o se si è sviluppata nei corvi indipendentemente.

Gli ultimi antenati comuni di umani e corvi vissero 320 milioni di anni fa“, ha detto Nieder. “È possibile che la coscienza della percezione sia sorta allora e da allora sia stata tramandata”.

 

Questo articolo è stato letto 23 volte.

cognizione animale, corvi, coscienza, intelligenza

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net