castori

Gli “abusi edilizi” dei castori minacciano l’ambiente

Condividi questo articolo:

castori

Secondo un recente studio, i castori potrebbero avere un ruolo rilevante sul riscaldamento ambientale

Un recente studio pubblicato sulla rivista Environmental Research Letters suggerisce dei nuovi responsabili per il riscaldamento globale: a quanto rilevato, infatti, le azioni dei castori potrebbero contribuire al cambiamento climatico.

Lo studio, che ha comportato l’analisi delle immagini satellitari ad alta risoluzione, ha dimostrato che i castori stanno costruendo delle dighe e dei laghi nella tundra dell’Alaska che stanno trasformando il paesaggio in un modo pericoloso per l’ambiente.

Quando formano nuovi corpi idrici, infatti, i castori contribuiscono allo scongelamento del permafrost, che è un serbatoio naturale per metano e anidride carbonica.

Quando si formano i laghi, quindi, è probabile che questi gas a effetto serra penetrino nell’atmosfera.

Inoltre, visto che negli ultimi due decenni c’è stato un forte aumento del numero di castori nella tundra dell’Alaska, questo ha portato anche a un amento delle dighe.

Lo studio ha rilevato che il numero di dighe in un’area di 100 chilometri quadrati intorno a Kotzebue è aumentato da 2 nel 2002 a circa 98 nel 2019. Si tratta di un incredibile aumento nel numero di dighe – praticamente il 5000%.

Un articolo della CCN ha riferito che il permafrost artico si sta sciogliendo a un ritmo allarmante (anche) perché questi serbatoi naturali di metano e anidride carbonica rilasciano nell’atmosfera grandi quantità di gas serra.

I ricercatori ora temono che simili azioni di castori possano avvenire anche in altre aree – come la tundra canadese e la Siberia, tra le altre.

 

Questo articolo è stato letto 93 volte.

castori, dighe, Permafrost, riscaldamento ambientale, tundra

Commento

  • … [Trackback]

    […] Here you can find 5451 more Info to that Topic: ecoseven.net/ambiente/animali/gli-abusi-edilizi-dei-castori-minacciano-lambiente/ […]

I commenti sono chiusi.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net