Forum mondiale dell’acqua: il 2013 sara’ l’anno della Cooperazione internazionale

Condividi questo articolo:

Il Forum mondiale sull’acqua termina con un impegno: la cooperazione internazionale per costruire, implementare e monitorare le risorse idriche  

Investire in acqua offre grandi ritorni in termini economici, sociali, ambientali e contribuisce in modo significativo allo sviluppo sostenibile nelle zone rurali, come nelle aree urbane, nel settore agricolo come nel settore industriale.

Al forum mondiale sull’acqua è stata così sottolineata l’importanza di investire in questa preziosa risorsa e di promuovere la pianificazione finanziaria attraverso l’unione appropriata di contributi degli utenti, dei bilanci pubblici e dei finanziamenti privati. Sulla vicenda “acqua” è intervenuto anche il Vaticano: ”se è comprensibile e logico che gli attori privati tendano a sviluppare attività redditizie, essi non devono dimenticare che l’acqua ha una valenza sociale e deve essere accessibile a tutti”, afferma un documento del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace come contributo della Santa Sede al Forum, che denuncia come, in molte parti del mondo, non sia ancora effettivo il diritto all’acqua per tutti gli uomini.

Al summit hanno partecipato 33,058 persone di 192 stati che hanno seguito 400 ore di dibattito, 6269 visitatori e si è riconosciuta la necessità del recupero dei costi sostenibili ed efficienti in uno spirito di solidarietà, giustizia ed equità in linea con i principi della Dichiarazione di Rio sull’ambiente e lo sviluppo al summit della Terra del 1992.

Il 2013 sarà l’anno per la Cooperazione Internazionale dell’acqua per costruire, implementare e monitorare le politiche idriche e fornire in questo modo un sostegno mirato ai paesi che hanno più bisogno.

Chiara Palmieri

Questo articolo è stato letto 2 volte.

2013 anno dell'acqua, acqua, cooperazione sull'acqua, forum mondiale sull'acqua, politiche idriche, risorse idriche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net