ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Turismo: AlUla presenta 'Forever Revitalising', prima campagna di promozione globale-Sardegna, Muscas (Confapi Donna): "Frantumato tetto di cristallo, ora via muro imprese-burocrazia"-Sardegna, l'imprenditore Agabio: "Speranza che nuova giunta dialoghi con aziende tech locali"-Turismo, dal 10 al 17 marzo a Milano va in scena la Ireland Week-Dal Consorzio della mozzarella di bufala campana Dop una maxi treccia tricolore a Mattarella-Roma Couture, l'Alta Moda Capitolina torna in passerella-Sardegna, Durante (Cgil): "Da Todde ci aspettiamo dialogo sociale, pronti a collaborare, agire su emergenze"-Altroconsumo, più consapevolezza che pensione non basterà ma 1 su 3 non fa nulla-Cida: "Politica si faccia carico del ceto medio, il pilastro che sostiene l’Italia"-Sardegna, De Pascale (Confindustria) a Todde: "In primi 100 giorni sbloccare Grandi opere"-Sardegna, Giachetti (Aidda): "Vittoria Todde oltre contingenza politica, è donna di talento"-Da Milano-Bicocca i corsi 2024-2025, c'è anche Management per gli studenti lavoratori-Oikos, la pittura ecologica compie 40 anni-Grappa: aumenta domanda prodotti premium e invecchiati, export +32% tra 2019 e 2022-Chiari (Cameo): "Parità genere centrale, dopo certificazione puntiamo a nostro Manifesto"-Imprese: Epar, contributo a fondo perduto per Academy aziendali anche per pmi-Cida, il 28 febbraio open day per petizione 'Salviamo il ceto medio'-Vino: Suavia, con 'I luoghi' il racconto di una famiglia e della sua terra-'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini

Acqua minerale, l’Italia prima in Europa per la produzione

Condividi questo articolo:

L’Italia e’ prima in Europa per la produzione di acqua minerale. Anche se l’acqua in bottiglia non ha effetti terapeutici e non è sempre preferibile a quella del rubinetto, nel nostro paese i numeri sono di tutto rispetto

In Italia piace l’acqua minerale, lo affermano le elaborazioni Bevitalia Beverfood. Un 20% sceglie la versione naturale, un 17% frizzante, un altro 17% l’effervescente naturale e il resto degli italiani adotta un mix di consumi.Nel nostro paese si contano 167 società imbottigliatrici per 292 marche diverse e 12200 milioni di litri prodotti all’anno.

I numeri dell’acqua minerale in Italia sono notevoli soprattutto se confrontati con il resto d’Europa. Non si è fatta attendere la risposta delle aziende alle campagne che promuovono il consumo dell’acqua del rubinetto, ecologicamente più corretto, dato che non richiede nè trasporto, ne contenitori di plastica.

Mineracqua, la federazione italiana dei produttori di acque minerali ha acquistato pagine di giornali per esaltare la sostanziale diversità dell’acqua in bottiglia. Per quanto riguarda la classificazione, le acque minerali si distinguono in base al residuo fisso, cioè il contenuto di sali minerali disciolti in un litro d’acqua dopo la sua evaporazione a secco a 180°. Rispetto alla composizione salina, l’acqua è bicarbonata se il tenore dei bicarbonati è maggiore di 600 mg/l, calcica se il calcio è superiore ai 150 mg/l, indicata per le diete povere di sodio se quest’ultimo è inferiore ai 20 mg/l, solfata se i solfati sono superiori a 200 mg/l. 

Di fatto però l’acqua minerale in bottiglia non ha effetti terapeutici, ma può essere utile a riequilibrare situazioni fisiologiche alterate o supportare trattamenti farmacologici.

(Chiara Palmieri)

Questo articolo è stato letto 32 volte.

acqua, acqua minerale, acqua minerale Italia, bottiglia acqua, consumo acqua minerale Italia

Comments (4)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net