ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Clima, Confindustria e Deloitte: costo emissioni gas serra nel G7 penalizza competitività-Lavoro, ecco 6 consigli per affrontare al meglio un colloquio in inglese-Guglielmo Marconi, 150 anni fa la nascita di uno dei più grandi inventori della storia moderna-Israele, Hamas: "Giù armi con accordo su 2 Stati". Proteste pro Gaza in campus Los Angeles, 93 arresti-Bce: "Inflazione Eurozona continua a decelerare, crescita in ripresa graduale in 2024"-25 aprile, Meloni: "Con fine fascismo poste basi democrazia". Salvini: "Sempre onorato senza sbandierarlo"-Fiorello: "72% italiani si sente antifascista, l'altro 28% manda curriculum alla Rai"-25 aprile, manifestazioni in tutta Italia: tensioni al corteo a Roma-Francia, cadute le pale del Moulin Rouge a Parigi-25 aprile, a Roma in piazza manifestanti pro Palestina e Brigata ebraica: grida e insulti - Video-Pechino Express 2024, oggi ottava tappa: 5 coppie ancora in gara, chi andrà in semifinale?-Dengue e malaria, boom di casi: è colpa del clima, allarme infettivologi-Disturbi della memoria, scoperto come il cervello distingue e conserva eventi simili-Ucraina, ecco i nuovi missili Atacms: come cambia la guerra-Ucraina, Biden: "Subito armi a Kiev". Missili Atacms già inviati in segreto-Houthi rivendicano attacchi contro due navi Usa e una israeliana-Europee, magistrato Tarfusser si candida: ira Castagna contro Calenda-Enel, intesa con sindacati: 2.000 ingressi in 3 anni-Atalanta-Fiorentina 4-1, nerazzurri in finale Coppa Italia contro la Juve-Spagna, l'annuncio di Sanchez: "Lunedì decido se restare premier"

Acqua, italiani i progetti per la gestione idrica dell’Iraq

Condividi questo articolo:

L’Iraq affida a due societa’ italiane la gestione delle proprie risorse idriche. Una delegazione del Ministero iracheno sara’ ospite a Roma per una settimana

Il Ministero delle Risorse Idriche dell’Iraq, ha incaricato due società italiane di studiare una strategia per la gestione delle proprie risorse idriche. Ad affrontare questo tema, di importanza strategica per tutto il Medio Oriente, saranno Med Ingegneria e Studio Galli Ingegneria, che insieme alla società giordana El Concorde svilupperanno il Progetto SWLRI (Strategy for Water and Land Resources in Iraq), che ha lo scopo di formulare un grande piano per l’utilizzo delle risorse idriche e territoriali dell’intera nazione per i prossimi 30 anni.  

Ed è nel quadro del progetto SWLRI che una delegazione del Ministero delle Risorse Idriche e Ambientali iracheno sarà ospite per una settimana di Med Ingegneria ed Utopia – Relazioni Istituzionali a Roma, alla quale sono stati invitati a porgere il proprio saluto il Ministro dell’Ambiente Corrado Clini e il Console di Baghdad in Italia Ali Shimran Hachem.

Le società italiane sono chiamate a sviluppare la mappatura delle risorse idriche e del territorio dell’Iraq, nonché la relativa strategia per la gestione e lo sviluppo sostenibile delle stesse per i prossimi venti anni. ‘La finalità principale del progetto è definire il piano di opere e investimenti nel settore delle acque per lo sviluppo dell’Iraq’ ha affermato l’Ingegner Gonella, Amministratore Delegato di Med Ingegneria ‘tenendo conto, in particolare, degli importanti risvolti geopolitici che la gestione delle risorse idriche implica in un’area delicata come quella del Medio Oriente’.

Il progetto ha grande rilevanza strategica per le terre Irachene, poiché avrà conseguenze anche a livello diplomatico con le Nazioni limitrofe. ‘Le acque che defluiscono in Iraq attraverso i fiumi gemelli Tigri ed Eufrate’ ha continuato Gonella ‘scendono infatti dalle nazioni confinanti Turchia, Siria e Iran. Sono quindi implicite una serie di problematiche di gestione delle acque, internazionalmente definite come “Transboundary Water Issues”, la cui soluzione è di estrema importanza per prevenire eventuali conflitti sulla distribuzione delle risorse. Ricordiamo, infatti, che l’acqua, oltre alla finalità idropotabile, è bene primario per l’agricoltura, la navigazione e, non da ultima, la produzione di energia rinnovabile’. (com)

Questo articolo è stato letto 29 volte.

acqua, Clini, gestione risorse idriche Iraq, Med Ingegneria, ministero dell’ambiente, risorse idriche, risorse idriche Iraq, strategie Iraq, Utopia

Comments (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net