ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Mafia: blitz a Gela, 'Chiudi o ti uccidiamo', costretto a chiudere per minacce boss-Mafia: blitz a Gela, 'Chiudi o ti uccidiamo', costretto a chiudere per minacce boss (2)-Nuovo premio per gli Uffizi dalla prestigiosa rivista internazionale "Apollo Magazine"-Cinema: è morto Tommy Lane, cattivo di 'Agente 007 - Vivi e lascia morire'-dl Capienze: Camera, alle 13 voto fiducia, stasera via libera finale-Economist: è Tel Aviv la città più cara al mondo, a Roma il crollo più forte-Covid: Brasile, individuati due casi di Omicron, i primi in America Latina-Droga: sgominata piazza di spaccio a Palermo, 12 arresti-**Quirinale: Letta, 'Berlusconi? Con candidato bandiera governo cade giorno dopo'**-Quirinale: Letta, 'spero eletto da larga maggioranza, anche da opposizione'-**Eutanasia: Letta, 'lancio appello a tutte forze politiche, no a battaglia ideologica'**-Quirinale: Letta, 'Berlusconi? Non è candidatura che possa essere votata da Pd'-Quirinale: Letta, 'non può che essere a larga maggioranza o cade governo'-Centrosinistra: Letta, 'c'è anche Renzi? Parliamo a elettori'-Pd: Letta, 'primo partito? Guardo sondaggi con distacco, tanti gli indecisi'-Centrosinistra: Letta, 'no a coalizione di sigle ma di cittadini, Agorà servono a questo'-Sparatoria in una scuola del Michigan, 15enne uccide 3 studenti-Cannabis: Letta, 'voglio portare Pd su posizione comune'-Pd: Letta, 'nostre battaglie? siamo 12% parlamento...'-Eutanasia: Letta, 'referendum? Intanto ottenuto testo suicidio assistito in aula il 13/12'
allulosio

Zucchero a zero calorie: conosciamo l’allulosio

Condividi questo articolo:

allulosio

Cosa c’è da sapere sull’allulosio, un’alternativa molto interessante allo zucchero

L’allulosio è uno zucchero raro che si trova naturalmente in frutta come fichi e uvetta e che è un po’ meno dolce (circa il 70%) dello zucchero tradizionale.

Lo zucchero di base (chiamato saccarosio) è la forma più nota di dolcificante.

Ma ci sono molti altri tipi di zucchero che sono presenti o aggiunti agli alimenti.

Esistono zuccheri semplici, detti monosaccaridi, che contengono una singola molecola di zucchero – glucosio, fruttosio, galattosio, ribosio e xilosio – e poi ci sono i disaccaridi, che sono due molecole di zucchero legate insieme – come saccarosio, lattosio e maltosio.

L’allulosio è un monosaccaride che ha (incredibile!) il 90% di calorie in meno rispetto al saccarosio, il che lo rende praticamente privo di calorie – anche per questo i ricercatori stanno cercando dei modi per produrlo su scala più ampia, il che potrebbe consentirgli di diventare un popolare dolcificante in futuro.

Nel corso del tempo gli studi hanno scoperto che l’allulosio non viene metabolizzato dal corpo: anche se viene assorbito dall’intestino tenue, poi ne viene anche bellamente espulso. Inoltre, non ha effetti sugli zuccheri nel sangue o sulla risposta all’insulina.

Insomma, l’allulosio potrebbe essere un ottimo sostituto per chi volesse ridurre la quantità di zucchero o le calorie complessive che mangia, ma anche per le persone con determinate condizioni mediche, come il diabete.

Chi invece deve stare attento all’uso è chi ha già mostrato allergie ad altri dolcificanti artificiali o alternativi – anche se, c’è da dire, queste allergie non sono molto comuni.

In generale, gli studi sugli effetti di questo monosaccaride sorprendente sugli umani sono ancora limitati, ma da più parti viene fortemente acclamato come il nuovo “zucchero”.

Magari un giorno, a fine pasto, la frase che sentiremo a fine pranzo sarà: “Quanto cucchiaini di allulosio nel caffè?”.

Questo articolo è stato letto 37 volte.

allulosio, dolcificante, zucchero

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net