ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
A Ecomondo 2021 le start up che trasformano la nostra vita-**Governo: Palazzo Chigi si rifa il look, nuove luci per illuminare facciata**-Manovra: FederlegnoArredo, su bonus edilizi serve prospettiva medio-lungo termine-Covid, Rasi: "Con formazione standardizzata e digitale si sarebbe sbagliato meno"-Forza Nuova: Camera approva due mozioni su scioglimento-Deejay morta: al via l'udienza preliminare, Pm 'Ha ucciso il figlio e si è ammazzata'/Adnkronos (2)-Deejay morta: al via l'udienza preliminare, Pm 'Ha ucciso il figlio e si è ammazzata'/Adnkronos (4)-Oncologia e nutrizione, nuovo documento per migliore gestione paziente-Doping: Nado Italia, positivo il cestista dell'Armani Milano Riccardo Moraschini-Asi: nel fine settimana si riunisce a Montesilvano, Barbaro 'confronto con la base'-Pallavolo: Fipav, 1' di silenzio su tutti i campi in memoria di Mahjabin Hakimi-L’oncologo: "Il 30-50% pazienti è malnutrito o a rischio malnutrizione"-Repower propone DINAclub, network di ricarica per e-bike-M5S: Conte, 'oggi ad assemblea gruppi, mio intervento in diretta streaming'-'Cose da non fare con il sangue', video dei theShow sull'emofilia-Il nutrizionista: "Per paziente oncologico malnutrito diagnosi tempestiva è fondamentale"-A 100 anni dalla scoperta dell'insulina, Novo Nordisk celebra la figura del diabetologo-A 100 anni dalla scoperta dell'insulina, Novo Nordisk celebra la figura del diabetologo-Pensioni, Manageritalia: no a quota 102 e 104, penalizzanti per donne e onerose per lo Stato-Speranza: "Digitale, telemedicina e innovazione tech base nuovo Ssn"

Lo zafferano dalla cucina alla medicina

Condividi questo articolo:

L’antica spezia con proprietà antiossidante, più nota per il famigerato risotto, contribuisce a rallentare le malattie della vista, ma guai ad usare lo zafferano che si trova in commercio, le cure fai da te non sono sconsigliate.

Conosciuta comunemente come pregiata spezia color oro, ed impiegata in alcuni piatti della cucina mediterranea e nel più famoso dei risotti, si scopre contenere una delle chiavi per prevenire la perdita della vista in età avanzata. Sono queste le conclusioni di una ricerca condotta da un gruppo di studiosi guidati da Silvia Bisti, in collaborazione con l’Università degli Studi dell’Aquila, da cui è emerso che lo zafferano ha notevoli effetti sui geni che regolano le prestazioni delle cellule responsabili della vista. Dal test clinico, condotto sui malati di degenerazione maculare senile, è emerso che il trattamento precoce con un supplemento dietetico di zafferano può riparare i danni provocati alle cellule degli occhi. La ricerca ha dimostrato che la spezia estratta dal fiore di croco non solo protegge le cellule fotorecettrici dai danni, ma può anche rallentare, ed eventualmente annullare, il corso di malattie degenerative che portano progressivamente alla cecità, come la degenerazione maculare senile e la retinite pigmentosa. E’ sconsigliato tentare cure fai-da-te , magari con zafferano commerciale, in dosi e genuinità non conosciute. (M. C. A.)

 

Questo articolo è stato letto 15 volte.

cucina, medicina, retina, riso, zafferano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net