Benessere, i rimedi naturali per una rasatura come quella del barbiere

Condividi questo articolo:

Farsi la barba richiede tempo e attenzione, che spesso non abbiamo. Ma basta solo qualche piccolo segreto per non irritare la pelle ed essere sempre belli, come appena usciti dal barbiere

Parliamo oggi di rimedi del nonno. Sì, perché anche i nonni hanno dei buoni consigli da dare se si tratta di bellezza maschile. Magari non sapranno come fare la crema corpo da uomo, ma di certo sono bravi nei rimedi naturali contro le irritazioni durante la rasatura.

Fare la barba è un’arte. E per questo richiede tempo, ma sappiamo bene che spesso gli uomini si radono la mattina, in fretta  e furia, tra un caffè e una brioche calda. Una pratica veloce sì, ma spesso irritante. Per non parlare dei piccoli tagli antiestetici che appaiono sul nostro viso appena abbiamo finito di passare il rasoio. La fretta è una cattiva bestia, ma se proprio non possiamo rallentare i nostri ritmi allora ffidiamoci ai consigli sempre validi dei nostri nonni.

Facciamo la barba la sera prima di andare a letto o la mattina appena alzati, mai dopo i pasti. La pelle infatti è più morbida e malleabile. Scegliamo un rasoio con una lama ben affilata e non ruvida, applichiamo un schiuma da barba naturale e iniziamo a raderci, contropelo.  Meglio ancora se fate la barba sotto la doccia, il getto d’acqua corrente ammorbidisce i peli, rendendo più facile la rasatura.

Per i piccoli tagli basta semplicemente sciacquarsi con acqua fredda e tamponare con un batuffolo imbevuto nel limone o nell’aceto. Sia il limone sia kl’aceto sono infatti disinfettanti e antiemorragici.

 (GC)

Questo articolo è stato letto 2 volte.

barba, bellezza al maschile, cura dell'uomo, cura viso uomo, farsi la barba, irritazioni da barba, rasatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net