Ricetta, carciofi ripieni

Condividi questo articolo:

I carciofi ripieni, una ricetta rustica e tradizionale, ideale per accompagnare le cene country – chic in famiglia, per i giorni estivi in campagna. Un pieno di salute e gusto semplice da preparare

La ricetta dei carciofi ripieni è semplice e veloce. Il piatto e’ originale e rustico, ideale per una cena in famiglia, per fare bella figura con suocera e parenti. I carciofi sono ortaggi ricchi di proprietà benefiche, per questo il piatto è anche leggero e salutare.

Ingredienti:

6-8 carciofi
olio extravergine d’oliva q.b.
pangrattato q.b.
grana grattugiato q.b.
prezzemolo tritato q.b.
aglio ( a piacere)
sale q.b.
pepe q.b.
acqua q.b.

Preparazione:

Preparare il ripieno dei carciofi amalgamando il pangrattato, il prezzemolo tritato, l’aglio tritato, il sale, il pepe, il grana grattugiato e qualche goccia d’acqua. Tagliare i carciofi lasciando 1 cm di gambo circa. Lavarli in acqua e limone, quindi lasciarli scolare in un colapasta. Allargare le brattee a due a due e inserire all’interno il ripieno in quantità sufficiente.  Farcire tutti i carciofi. Disporli verticalmente, con le foglie all’insù,in una casseruola riempita per 1 cm e 1/2 circa con acqua, salata al punto giusto. Cuocere a fuoco lento e con il coperchio, per circa 20 minuti. Condire ogni carciofo con un filo d’olio extravergine d’oliva. Continuare a cuocere, sempre a fiamma bassa e con il coperchio, per circa 1 ora in totale. Se necessario aggiungere altra acqua. Quando sono cotti, lasciarli riposare. Servire tiepidi.

(gc)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

carciofi, ortaggi, ricetta carciofi ripieni, ricette carciofi, ricette contorni, ricette verdure

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net