ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Cuzzilla, 'c'è attacco al reddito fisso, è scandaloso'-Brambilla, 'numero sempre più esiguo di contribuenti paga sempre di più in tasse'-Itinerari previdenziali, welfare finanziato con fiscalità generale, onere molto gravoso-Pd: insediato Comitato costituente, al via lavori su manifesto valori e principi-De Bertoldi, 'per Rgs retroazioni fiscali valgono come coperture ma nessuno le usa'-Fisco, Gusmeroli (Lega): 'serve semplificazione ed equità nelle sanzioni'-Qatar 2022: Frappart, 'dovrò controllare le mie emozioni per arbitrare bene'-**Musica: Pinguini Tattici Nucleari, 'il gioco di squadra ci ha reso quelli che siamo'**-Itinerari previdenziali, per 79,2% italiani redditi fino a 29mila euro, pagano solo 27,57% di tutta Irpef-Itinerari previdenziali, su 13% contribuenti peso 60% Irpef-Cuzzilla (Cida), 'sempre meno lavoratori sostengono peso crescente pressione, inaccettabile'-Dc: Prodi, 'Bianco aveva visione, passione e cultura, è stato un protagonista'-Ucraina: Francia primo paese a sostenere creazione tribunale per crimini russi-**Governo: Meloni, 'Italia mosaico territori da potenzialità straordinarie'**-Mattarella: 'Transizione non è più passaggio tra epoche ma cammino costante '-Governo: Meloni, 'visione di lungo periodo per costruire Italia del dopodomani'-Ischia: Fontana, 'Lombardia continua a investire molto per contrastare dissesto'-Esg Challenge Iren 2023, 12 sfide per lo sviluppo sostenibile-Manovra: Letta, ‘senza visione come un Dl aiuti e inno a evasione fiscale’-Dc: Letta, ‘Bianco uomo libero e coraggioso, gli dobbiamo molto’

Un caso di bon ton enologico, Veneto chiama Puglia

Condividi questo articolo:

Un vino pugliese, il Vigna Pedale Castel del Monte riceve i complimenti del Consorzio tutela vini Soave e del Recioto di Soave. L’unità d’Italia si vede anche a tavola, e soprattutto grazie a un protagonista qual è il vino … Da Nord a Sud

In occasione della festa nazionale è da sottolineare un caso di bon ton enologico, che ha avvicinato il nord al sud, e in particolare il Veneto alla Puglia: protagoniste sono state le bottiglie di Vigna Pedale Castel del Monte Doc 2007, della pugliese Torrevento, elogiate da un potenziale concorrente come il Consorzio Tutela Vini Soave e Recioto di Soave.

Questa la lettera inviata dal consorzio veronese ai pugliesi:

"Vorremmo esprimere alcune considerazioni sul vino Vigna Pedale Castel del
Monte Doc 2007 prodotto dalla Vostra azienda, ed utilizzato nell’ambito di una
serata di degustazione organizzata dal Consorzio del Soave.
Quasi nessuno tra i presenti in sala, produttori, enologi, giornalisti e
appassionati, aveva mai avuto l’occasione di assaggiare un vino ottenuto da uve
Nero di Troia.
Il Vostro vino è stato inserito tra alcuni blasonati vini  provenienti da
Borgogna, Valpolicella, Rodano e Alto Adige, e ha destato grande stupore.
Stupore in positivo, non tanto per la grande armonia e la pulizia enologica
del prodotto, quanto per la capacità di abbinare struttura a eleganza e
bevibilità.
In un confronto con un pluripremiato Lagrein dell’Alto Adige, molti sono
rimasti sorpresi dalla finezza del Castel del Monte rispetto alla
concentrazione ai limiti della pesantezza del Lagrein.
E’ stato unanime il parere dei presenti nel definirlo il vino più interessante
della serata assieme al Pinot nero 1er cru Chassagne Montrachet 2006 di
Dancer".

Tre bicchieri 2008, Vigna Pedale Castel del Monte è un vino dal colore rubino
intenso con riflessi granati, dal bouquet intenso, elegante, di grande corpo,
fragrante, con sentori di lampone, mora, mirtillo.Vino dal gusto pieno,
armonico, con leggero sapore erbaceo. (G. F.)
 

Questo articolo è stato letto 12 volte.

bon ton, enologico, puglia, veneto, Vigna Pedale Castel del Monte

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net