Le fraganze del pane riempiono Senigallia

Dal 15 al 18 settembre nel centro storico della cittadina in provincia di Ancona l’XI edizione di Pane Nostrum, la Festa internazionale del Pane. Pane croato, albanese, serbo, ma anche italiano, dalle Marche, dall'Emilia Romagna, dall'Abruzzo. Scopri il programma di Pane nostrum

Pane croato, albanese, serbo. Ma anche emiliano, marchigiano, abruzzese. Saranno i pani che vengono dalle terre bagnate dall’Adriatico i protagonisti dell’11esima edizione di Pane Nostrum, la Festa internazionale del pane in programma dal 15 al 18 settembre nel centro storico di Senigallia.

Degustazioni, forni a cielo aperto attivi 24 ore su 24, corsi gratuiti di panificazione e grandi chef che presenteranno le loro prelibatezze realizzate con il pane. Un laboratorio sarà dedicato alla celiachia, l’intolleranza permanente al glutine, con un corso di cucina Gluten Free mentre altri appuntamenti riguarderanno i più piccoli. I corsi di panificazione, invece, avranno quest’anno come ingrediente principale il farro, mentre le associazioni professionali agricole Marchigiane (C.I.A. Copagri, Coldiretti, Terre di Frattula e produttori certificati BIO) presentano i loro migliori prodotti in un percorso tra realtà produttive locali e prodotti eccellenti del territorio nel segno della tracciabilità.

Per sapere di più sull’intera manifestazione: www.panenostrum.com. (Alessandra Severini)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER