ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fisco: governo apre a sindacati, si valuta decontribuzione lavoratori sotto 35mila euro-**Spazio: Ixpe pronto al decollo, il 9 lancio missione congiunta Asi-Nasa**-**Arte: è morto Lawrence Weiner, tra i fondatori della Conceptual Art** (2)-Fisco: fonti, 'governo valuta contributo solidarietà per redditi oltre 75mila euro'/Rpt-Quirinale: stupore per interpretazioni su ddl no rieleggibilità e semestre bianco-**Scuola: incontro informale governo-studenti, sottosegretaria Floridia 'oggi a Villa Borghese'**-Violenza su donne: Cdm approva ddl-Penny Market e Coripet insieme nel riciclo del Pet-Dentis (Coripet): "Riciclo Pet con Penny Market in linea con obiettivi Ue"-Pierdomenico (Penny Market): "Prosegue il nostro impegno sulla sostenibilità"-Imprese: Amaplast, ripresa a doppia cifra per macchine plastica e gomma-Imprese: Amaplast, ripresa a doppia cifra per macchine plastica e gomma (2)-Successo per 'Piantiamola di inquinare!' di Bper, tagliate 12 ton di CO2-**Corruzione: Montante, 'accessi abusivi li faceva fare Cicero, non io'**-Giornata internazionale delle persone con disabilità, Airbnb diventa sempre più accessibile-Manovra: Berlusconi, 'ok misure riduzione fiscale, impulso a crescita'-Corruzione: Montante, 'maggiore Gdf non mi chiese assunzione di un familiare'-Fisco: Tajani, 'contributo solidarietà? Se è patrimoniale non siamo d'accordo'-**Centrodestra: Tajani, 'voto segreto ieri in Senato? Fi non ha mai votato con sinistra'**-Quirinale: Prodi, 'io al Colle? Una sfida alla provvidenza'

Sull’isola non c’è il pediatra: bimbo curato via WhatsApp

Condividi questo articolo:

La mamma ha inviato il respiro del bimbo con la bronchite alla specialista via WhatsApp 

Un bimbo malato di bronchite a Stromboli, nell’arcipelago delle Eolie, e una mamma che ha bisogno di un consiglio dalla pediatra. La storia inizia così. Solo che la pediatra non c’è: sull’isola è previsto solo un servizio di guardia medica.

Così Carolina Barnao, la mamma del bimbo, ha deciso di usare la tecnologia contattando la pediatra via WhatsApp.
Ha inviato tramite il popolare servizio di messaggistica istantanea la registrazione del respiro del piccolo. La specialista ha ascoltato dal telefonino il respiro, ha individuato il problema e suggerito una cura.

La mamma ha raccontato su facebook la vicenda: ‘Stromboli, Italia – scrive – qui il pediatra non c’è, i bambini si! Ho curato Tommaso da una brutta bronchite grazie a Whatsapp, inviando la registrazione del suo respiro a un’amica pediatra! Viva la tecnologia, viva gli smartphone e soprattutto… Viva Delia Russo! Grazie dottoressa!’

‘Guardia medica e medico di base – ha dichiarato all’ANSA – sono molto disponibili ma non sono pediatri. Il pediatra si trova a Lipari. Di mezzo c’è il mare e d’inverno è quasi sempre agitato e rimaniamo isolati dal mondo. Beh, sarebbe opportuno avere un pediatra sull’isola almeno periodicamente. Dove sta il diritto alla salute dei nostri figli? Comunque, la cosa importante è che il mio piccolo adesso sta meglio’.

Per curare i mali di stagione vi suggeriamo anche i rimedi naturali contro la tosse.

a.po

 

 

Questo articolo è stato letto 24 volte.

bronchite, Stromboli, WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net