ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Lazio-Salernitana 4-1, ma il pubblico fischia la squadra Tudor-Roberto Cavalli, le donne, Hollywood e gli abiti da sogno del signore dell'animalier-Superenalotto, estrazione oggi: combinazione vincente 12 aprile 2024-Vaccino covid e morti improvvise, nessun legame: i dati Usa-E' morto Roberto Cavalli, lo stilista aveva 83 anni-Stephan El Shaarawy, il salto di qualità del campione gregario-Siracusa, al via gli Stati generali del Cinema-Cinema, Genovese: "Dopo 'Immaturi' il turismo a Paros ha avuto un boom turistico"-Cinema, Mollicone (FdI): "Sosteniamo settore, basta con narrazione strumentale"-1 Maggio, Noemi ed Ermal Meta conducono il Concertone: "Emozionati, lavoro sarà al centro"-Fiorello e le indiscrezioni su Amadeus: "Da lui scelta di vita, vuole nuovi stimoli"-Blue Economy, Giampieri (Assoporti): "Problematica Suez ha aumentato passeggeri croceristici in Mediterraneo"-Blue Economy, Frijia (FdI): "Italia ancora indietro su regolamentazione, colmare gap"-Cinema, Muccino: Negli Usa ho vissuto degli abissi, in Italia ho trovato il mio posto"-Cinema, Santanchè: "La Sicilia scenario unico per case produzione"-Ucraina, Russia: "Accordi di Istanbul siano la base per una nuova soluzione al conflitto"-Arezzo, camion si ribalta e va a fuoco sull'A1: lunghe code-Case green, Dall'Ombra (Assoclima): "Costi direttiva? Impossibile dare numeri seri ora"-Case green, Confimi Edilizia: "Direttiva nuova occasione per aziende, no a errori Superbonus"-Vaccini, Landazabal (Gsk): "Usare tecnologia per chiamata attiva aumenta copertura"

Sicurezza alimentare, non esiste il rischio nucleare

Condividi questo articolo:

Ad affermarlo ad Ecoseven.net Andrea Ghiselli, ricercatore dell’Istituto nazionale per la ricerca degli degli alimenti, leggi anche come vengono sfatati alcuni miti, per esempio l’uso del bicarbonato e dell’amuchina. E poi consigli su come cucinare il pesce, la carne e le uova. Sicurezza alimentare vuol dire seguire i buoni consigli e non solo in tempi di emergenza

Alimenti italiani a rischio contaminazione nucleare? “Assolutamente no” per Andrea Ghiselli, ricercatore dell’Istituto nazionale per la ricerca degli alimenti e nutrizione-Inran, ente vigilato dal ministero delle Politiche agricole. “Per quanto riguarda i prodotti italiani non esiste alcun rischio”, spiega ad Ecoseven.net. “Non saprei dire invece per quanto riguarda le importazioni alimentari” sulle quali le istituzioni italiane hanno garantito di vigilare. Pochi consigli ma buoni poi su cosa fare prima di cucinare gli alimenti: “Non usare bicarbonato o amuchina per lavare frutta e verdura. Possono servire in alcune realtà ma non in Italia perché non sussiste inquinamento di acque”, spiega. “Non dobbiamo sanare nulla, quindi è sufficiente usare dell’acqua corrente”. Il bicarbonato, insiste Ghiselli che sfata un vecchio mito tramandato dalle nonne, “fa bene solo contro il bruciore di stomaco ma dal punto di vista della sicurezza alimentare, non serve a nulla”. Buona norma per la carne e il pesce “cuocere sempre tutto”. “Il pesce è sempre a rischio anisakis – pericoloso parassita – quando si mangia sushi ma anche colera per quanto riguarda le cozze”. Stessa cosa per la carne cruda: “sono molti i batteri  presenti nella carne, compreso l’escherichia coeli. È buona norma lavare sempre tutto con acqua corrente, non per mandare via eventuali batteri – che vanno via solo con la cottura – ma per togliere tutto quello che non sappiano riguardo le condizioni legate al trasporto. Come sporcizia dovuta a inquinanti vari”. Vanno sempre cotte anche le uova. “Niente uovo crudo da bere – insiste il ricercatore dell’Inran – a meno che le uova non siano pastorizzate, non sono sicure al cento per cento”. (Nereo Brancusi)

Questo articolo è stato letto 23 volte.

agricoltura, sicurezza alimentare

Comments (9)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net