ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Senato: rinviato Consiglio presidenza su caso Del Turco-Top Thousand, meno immatricolazioni veicoli benzina e diesel più spazio a ibridi-**Bce: Lagarde, da pandemia ancora forti rischi a economia Eurozona**-**Governo: Malpezzi, 'c'è patto da rilanciare, se parlamentari Iv ci sono ben venga'**-**Pci: Zingaretti, 'partito fondatore della Repubblica'** (2)-Ristori: D'Incà, '1,5 mld su esonero autonomi da previdenza'-Conti pubblici: Gualtieri a Ue, 'nel 2021 deficit/pil all'8,8%, debito/pil al 157% in 2020'-**Governo: strada 'costruttori' in salita, 'caso Cesa' tegola su trattative neo gruppo (2)**-**Migranti: Ocea Viking salva 120 persone, tra i sopravvissuti anche bimbo di un mese**-Coronavirus, innovativo dispositivo 'made in Italy' arma contro i virus-Bce: tiene fermi i tassi e i programmi anti-pandemia-Governo: Di Battista su Cesa, 'con chi sotto indagine per reati gravi non si parla'-Governo: Pinotti, 'per pd decisivo correre, rafforzare maggioranza'-Mobilità: Ip e Snam4Mobility, al via nel Lazio prima di 26 stazioni rifornimento a gas-Mobilità: Ip e Snam4Mobility, al via nel Lazio prima di 26 stazioni rifornimento a gas (2)-Mafia: Contrada, 'la Cassazione annulla risarcimento? Non ho nulla da dire...'-**Governo: strada 'costruttori' in salita, 'caso Cesa' tegola su trattative neo gruppo**-**Clima: Conte, 'notizia fantastica ri-adesione Biden ad accordi Parigi'**-Governo: Maraio (Psi), 'abbiamo pensato al Paese, ora faremo sentire nostra voce'-Milano: Lupi si chiama fuori, 'non sarò io il candidato'

Ritardare la pensione, per mantenersi in forma

Condividi questo articolo:

Il lavoro mantiene attivi dal punto di vista mentale e fisico: ritardare la pensione, quindi, riduce il rischio di demenza senile

 

 

Ritardare il momento di andare in pensione aiuta a mantener giovane il nostro cervello. Uno studio condotto in Francia, da Carole Dufouil dell’Inserm di Parigi e presentato alla conferenza internazionale della Alzheimer’s Association tenutasi a Boston, mostra che per ogni anno che si rimanda la pensione il rischio di demenza senile si riduce del 3,2%.

Per arrivare alla conclusione che ritardare la pensione significa ritardare anche la demenza senile, gli esperti hanno esaminato lo stato di salute psicofisica di 429 mila individui di età media 72 anni e andati in pensione mediamente da 12 anni. In particolare, dal monitoraggio è emerso che, per ogni anno in più a lavoro, il rischio di Alzheimer cala di 3,2 punti percentuali.

In pratica se si va in pensione a 65 anni anziché a 60 si ha un rischio demenza ridotto del 15%: il lavoro, infatti, mantiene attivi mentalmente, fisicamente e dal punto di vista sociale. Dopo la pensione, infatti, sono tanti coloro che diventano pigri e non escono. 

Questo articolo è stato letto 7 volte.

attività, demenza senile, lavoro, pensione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net