ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Medici: sospeso lo sciopero del 17 e 18 marzo

Condividi questo articolo:

Sospeso lo sciopero dei camici bianchi previsto per la prossima settimana

Una buona notizia per tutti i pazienti: non ci sarà lo sciopero di medici il 17 e 18 marzo. 

Lo comunicano i sindacati di categoria dopo aver incontrato ieri, 9 marzo, i ministri della salute, Beatrice Lorenzin e della Pubblica amministrazione, Marianna Madia.

Lo sciopero è stato posticipato di 60 giorni.

Precisano i sindacati che lo sciopero non è stato revocato, ma ‘sospeso per 60 giorni perché dal Governo c’è stato un segnale di attenzione importante’. 

È stato fissato per il 14 marzo un nuovo incontro tra i rappresentanti dei camici bianchi e del governo. I temi caldi, come spiegano i sindacati, sono la formazione e l’accesso dei professionisti al Servizio sanitario nazionale.

‘La disponibilità del Governo apre un processo importante a partire da tre punti principali. In primo luogo la difesa della sanità pubblica, e quindi del diritto alla salute dei cittadini. In secondo luogo c’è stato il riconoscimento del ruolo dei medici e del lavoro che svolgono all’interno del sistema sanitario nazionale. Infine, c’è l’impegno alla presa in carico della questione del precariato medico e della formazione post-laurea come questione che riguarda la tenuta stessa del Ssn’, ha spiegato Costantino Troise, segretario nazionale Anaao Assomed.

‘Dal Governo oggi sono stati presi impegni importanti, ma da verificare. Vedremo poi i conti, alla prova del Mef e delle Regioni, perché oggi di soldi non si è parlato’, ha detto Massimo Cozza, segretario nazionale Fp Cgil medici. 

Scopriamo il kit medico per il pronto soccorso a energia solare.

 

 

Questo articolo è stato letto 30 volte.

governo, Lorenzin. Madia, medici, pazienti, salute, sciopero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net