ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Fase 2: Pd a Patuanelli, 'su innovazione no a misure spot'-Sicilia: sette escursionisti soccorsi a Pizzo Manolfo-2 giugno: Candiani (Lega), ‘in piazza contro i soprusi provvedimenti legge del governo’-Usa: Milan aderisce a protesta social e chiede giustizia per Floyd-2 giugno: M5S, 'da centrodestra sfregio a Repubblica, offesi italiani'-Ponte Messina: Miccichè, 'Renzi e Franceschini lo vogliono? Sappiamo tutti che non si farà...'-Ponte Messina: Miccichè, 'Renzi e Franceschini lo vogliono? Sappiamo tutti che non si farà...' (2)-2 giugno: Gallera in piazza, 'vergognoso attacco a Lombardia e a sistema sanitario'-2 giugno: Mulé (Fi), 'bene appello Mattarella a unità, ma governo lo ignorerà'-2 giugno: Fico, 'ferite Codogno di tutti italiani, giusto ricordare oggi vittime'-2 Giugno: Fico, 'ripartenza da scuola e sanità, da lì ricostruiamo Paese'-2 Giugno: Fico, 'Parlamento accetti sfide, ridisegni futuro Paese'-Sicilia: Miccichè, 'manifestazione contro Samonà e Lega una sciocchezza, demagogia pura'-Fi: Miccichè, 'in Sicilia è un altro partito rispetto al resto Italia, chi è andato via non aveva voti'-2 giugno, centrodestra in piazza a Roma-Calcio: giocatori Inter chiedono giustizia per Floyd-Caos procure: Lega Giovani, flash mob davanti tribunale Tribunale per 'toghe pulite'-Caos procure: Lega Giovani, flash mob davanti tribunale Tribunale per 'toghe pulite' (2)-Coronavirus: premio speciale Rosa Camuna ad anestesista che individuò paziente 1-Coronavirus, a Wuhan quasi 10 mln di test: zero casi

Lotta allo spreco di cibo: una priorita’ del 2014

Condividi questo articolo:

Fissata per il 5 febbraio la Giornata Nazionale contro lo spreco di cibo. Spreco che costa all’Italia 8,7 miliardi di euro

 

La lotta agli sprechi alimentari è una delle priorità del 2014. Buttare il cibo costa all’Italia 8,7 miliardi di euro, pari allo 0,5% del Pil. Ogni famiglia italiana, secondo l’Osservatorio Waste Watcher, butta in media circa 200 grammi di cibo la settimana. Secondo i monitoraggi di Last Minute Market, inoltre, in un anno si potrebbero recuperare in Italia 1,2 milioni di tonnellate di derrate che rimangono sui campi, oltre 2 milioni di tonnellate di cibo dall’industria agro-alimentare e più di 300mila tonnellate dalla distribuzione.

E per questo il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando ha inserito la lotta allo spreco nel suo piano di priorità de l2014: suolo, acqua, energia e rifiuti. Ed è per questo, anche, che è stata lanciata la Giornata nazionale contro lo spreco alimentare, che si celebrerà il 5 febbraio di ogni anno e che per la sua prima edizione del 2014 vedrà svolgersi anche gli Stati generali, ovvero una consulta che definirà il Piano nazionale di prevenzione dello spreco alimentare (Pinpas).

 

‘E’ un paradosso – ha sottolineato Orlando commentando i dati sullo spreco alimentare – che mentre aumentano le persone che hanno difficoltà ad accedere alle risorse alimentari, siano sempre più gli sprechi di cibo. Non bisogna poi dimenticare che il cibo buttato via diventa un costo, un rifiuto: è come se si gettasse l’acqua e l’energia che sono state utilizzate per produrlo’. 

A trovare soluzioni efficaci e concrete contro lo spreco alimentare ci penserà anche una equipe di lavoro composta da Andrea Segrè, dal chimico Vincenzo Balzani, dalla regista Maite Carpio, dall’attore Giobbe Covatta e dalla scrittrice Susanna Tamaro.

Questo articolo è stato letto 4 volte.

alimentazione, sprechi alimentari, spreco, spreco di cibo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net