L’ippopotamo Pipa sara’ la mascotte della Maratona di Roma

Condividi questo articolo:

Il prossimo 20 Marzo si svolgerà la Maratona di Roma che quest’anno ha un’insolita mascotte, l’ippopotamo Pipa che vive nel Bioparco, un modo simpatico per spronare anche i più pigri e i più lenti a fare movimento

A vederla potrebbe dirsi di tutto tranne che sia un animale agile e atletico. Eppure proprio Pipa, ippopotamo anfibio femmina di cinque anni, ospite del Bioparco, è stata “adottata” dalla Maratona di Roma, diventando il simbolo dell’evento in programma il prossimo 20 marzo. Perché la scelta è caduta proprio su Pipa? Perché attraverso questo simpatico mammifero africano la Maratona di Roma, che ogni anno richiama nella Città Eterna oltre 100.000 persone, vuole spronare le persone, anche quelle “grosse, lente e pigre” a fare movimento. A suggellare questa partnership fra Maratona di Roma e Bioparco sono previsti una serie di eventi al Marathon Village (dal 17 al 19 marzo, Palazzo dei Congressi dell’Eur) dove sarà presente uno stand del Bioparco. Previsti incontri con gli studenti e con il corpo docente. All’interno dei pacchi gara dei partecipanti alla Maratona, poi, sarà presente uno speciale coupon sconto 2×1 “Pipa” (un ingresso gratuito a fronte di un adulto accompagnatore pagante) che permetterà ai partecipanti di visitare il Bioparco e venire a trovare la mascotte Pipa. Che indosserà il suo personalissimo pettorale, colorato di rosa naturalmente. (Al. Se.)

Questo articolo è stato letto 15 volte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net