ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Socialness, marketing digitale arma contro saracinesche chiuse-Settore audiovisivo, il giuslavorista Fusani: "Sì a sostegni ma più contrattazione 2° livello"-Manovra: Castelli, 'rateizzazione cartelle anche se decadute'-Coronavirus, Sangalli: 'Da Camere commercio 300 mln di euro a supporto imprese'-Ue, Sangalli: 'Recovery nuovo piano Marshall, prioritari progetti Camere commercio'-Libri nelle carceri, Sognalib(e)ro premia i detenuti lettori-Pirelli: Fondazione avvia nuovo programma didattico digitale per scuole-Electrolux: Fiom, prorogato fino al 31 gennaio 2021 il protocollo anti-Covid-Coronavirus: Sala, 'Milano rischia effetto dirompente, città va protetta'-Multicedi, confermato presidente Ragozzino, Claudio Messina nuovo ad-Milano: Flavio Cattaneo, 'io sindaco? Nulla di vero, già impegnato in altro'-Quirinale: Mattarella riceve fondatore di Atena Onlus-Ue, Patuanelli: 'Sistema Camerale centrale per Recovery fund, con voi vinceremo sfida'-Patuanelli, 'Sistema Camerale necessario in momento complicatissimo'-Sangalli: 'Risorse Next Generation Eu centrali per giovani e Paese'-Ismea, Covid non frena export pasta italiana-Cristina Mezzanotte è la nuova presidente di Manageritalia Emilia Romagna-Mafia: Pg Caltanissetta Sava, ‘Rianalizzare i reperti ritrovati sui luoghi delle stragi del ‘92’ (2)-Mafia: Pg Caltanissetta Sava, ‘Rianalizzare i reperti ritrovati sui luoghi delle stragi del ‘92’ (3)-Mafia: Pg Caltanissetta Sava, ‘Rianalizzare i reperti ritrovati sui luoghi delle stragi del ‘92’ (4)

Evitiamo diete veloci e pseudo-miracolose: sono dannose per la salute

Condividi questo articolo:

Cosa succede al nostro corpo quando perdiamo peso? Ecco perché le diete ‘miracolose’ sono rischiose

Se sei a dieta è perché vuoi raggiungere il peso forma in maniera naturale, senza indebolirti o dimagrire troppo rapidamente; per questo la tua dieta, oltre che studiata su misura da un dietologo, dovrà essere graduale.

L’importante, una volta individuato un regime dietetico, è seguirlo in maniera disciplinata per riuscire a perdere i chili di troppo che generalmente si accumulano nei soliti posti ‘critici’.

Evitare di mangiare o eliminare di colpo i carboidrati non risolverà il problema nel lungo periodo, anche se nel breve potrebbe sembrarci una tattica che dà risultati. Ma non dobbiamo illuderci, anzi, le diete improvvisate o estreme spesso hanno risultati dannosi per la nostra salute.

Quando terminiamo una dieta del genere potremmo ritrovarci con muscoli più piccoli e indeboliti che bruciano meno calorie: questo facilita il ridepositarsi dei grassi e rischiamo di ritrovarci al punto di partenza. Per questo diete improvvisate possono essere dannose e poco efficaci. Inoltre dobbiamo tener conto anche delle ripercussioni psicologiche: dopo tanta fatica, affrontare un fallimento non è confortante, specie se non accettavamo i nostri chili di troppo. 

È importante quindi che la dieta sia bilanciata, non ci debiliti e consenta una diminuzione di peso graduale che non alteri i nostri ritmi. In poche parole: non bisogna credere ai miracoli ma affidarsi a professionisti seri.

 

Questo articolo è stato letto 11 volte.

dieta, peso, peso forma, salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net