ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"-Crollo Firenze, Cifa Italia: "Creare sistema di rating di qualità delle imprese"-Crollo Firenze, Panzarella (FenealUil): "Tavolo permanente su sicurezza, modello Giubileo per limiti a subappalto a cascata"-Tributaristi: "Sì aggiornamento professionale come garanzia e tutela utenza"-Mestieri: non solo scarpe, a lezione di creatività e imprenditorialità dal maestro calzolaio di Acilia-Municipia-Yunex Traffic Italia, insieme per trasformazione digitale mobilità urbana-Crollo Firenze, ingegneri: "Subappalto a catena ostacolo all’attuazione del piano sicurezza"-Lavoro, Fly future 2024: "Compagnie aeree e aziende aerospaziali cercano migliaia di giovani"

Combattere l’ansia con i piccoli gesti

Condividi questo articolo:

Come possiamo essere più equilibrati, sani e rilassati in un modo così stressante?

Bisogna imparare a distaccarsi dal flusso di questa realtà veloce, che non dorme mai, che corre e non si spegne nemmeno un attimo, perché, se ci si finisce dentro, è impossibile non essere soverchiati dall’ansia e dallo stress. 

Tra i metodi che aiutano a rilassarsi il primo è sicuramente respirare, sì: respirare, una cosa che facciamo in continuazione può diventare una forza. Bisogna prendersi una pausa, ogni tanto, durante il giorno, e concentrarsi sulla respirazione: per 5/10 minuti, inalare lentamente, farsi attraversare il corpo dal proprio respiro e poi buttarlo fuori. Automaticamente questo calmerà il sistema nervoso e rilasserà la mente e il corpo. E poi meditare, anche: con il tempo, il luogo e la posizione giusta, si può far sì che quel respirare diventi meditazione per regolare le emozioni, il cervello e il modo in cui ci poniamo nel mondo.

Un altro modo per staccare è sicuramente prendersi cura del proprio corpo: con lo sport, ma non solo, anche con le passeggiate, con dei balli estemporanei, con lo stretching quando ci si alza dalla sedia se si fa un lavoro sedentario o con il riposo e la distensione dei muscoli se si lavora in piedi.

Ma oltre a essere presenti a noi stessi, ritrovando l’equilibrio nel corpo e nella testa, anche essere presenti nel mondo e in quello che si sta vivendo è importante: consapevolezza della realtà, di come il sole ci scalda il viso o i piedi toccano la terra, come il cibo buono ci sveglia il gusto o la musica l’udito. Vedere, sentire, annusare, gustare e toccare. E poi connettersi con gli altri, non in rete ovviamente, connettersi veramente. Parlare ed essere ascoltati o ascoltare qualcun altro sono modi per rilassare il cervello: fermarsi con gli occhi sul mondo di una persona o raccontarle il nostro serve a staccarsi da quel flusso veloce in cui l’ansia trova il suo terreno fertile.

Insomma: rallentare e non farsi automatizzare.

Questo articolo è stato letto 49 volte.

ansia, benessere, meditare, meditazione, Relax, respirare

Comments (29)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net