ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Agricoltura, cresce il numero delle imprese guidate dai giovani

Condividi questo articolo:

Secondo l’ultimo censimento di Coldiretti aumentano del 4% le imprese individuali condotte dagli under 30. Nel settore agricolo si viaggia in controtendenza rispetto all’andamento record della disoccupazione

Cresce l’interesse dei giovani per l’agricoltura. Secondo l’ultimo censimento di Coldiretti, sono 4.800 i titolari di azienda nel settore agricolo con meno di 39 anni e 2.700 quelli fra i 40 e i 44 anni. In controtendenza rispetto all’andamento record della disoccupazione giovanile aumentano del 4% le imprese individuali condotte da giovani sotto i 30 anni nei diversi settori economici in Italia. Il dato è emerso da una analisi della Coldiretti sulla base dei numeri diffusi da Infocamere-Movimprese relativi al terzo trimestre 2012 rispetto a quello precedente, in occasione della divulgazione dei dati Istat sulla salita del tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) a novembre al 37,1%. ‘Di fronte alle crescenti difficoltà economiche ed occupazionali – rileva Coldiretti – è un segnale incoraggiante l’aumento dei giovani che decidono di scommettere in proprio sul futuro con l’apertura di attività imprenditoriali. Sono oltre 220mila le imprese italiane condotte da giovani con età inferiore ai 30 anni nelle diverse attività produttive, puntando spesso sull’innovazione e sulla creatività nonostante debbano affrontare le difficoltà nella realizzazione degli investimento per i maggiori ostacoli nell’accesso al credito. La tendenza all’aumento delle presenza di giovani alla guida delle imprese riguarda anche – aggiunge Coldiretti – il settore agricolo con una crescita del 2 per cento del numero di aziende under 30 nel terzo trimestre 2012 rispetto al trimestre precedente. Nell’ultimo biennio, spiega Coldiretti, l’appeal del settore è cresciuto, i giovani a capo di aziende agricole sono dotati di entusiasmo, creatività e grande voglia di fare, puntano all’innovazione per essere competitivi. Lo dimostrano i dati dell’export agroalimentare, che registrano un incremento in controtendenza con altri settori’. 

(dp – fonte Ansa) 

Questo articolo è stato letto 10 volte.

agricoltura, agroalimentare, attività produttive, aziende agricole, coldiretti, giovani, imprenditori agricoli, lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net