ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll

Il curriculum Europass e le competenze trasversali

Condividi questo articolo:

(Roma, 18 gennaio 2021) – Redigere un curriculum vitae in formato europeo può portare a imbattersi, in alcuni casi, in difficoltà o dubbi di complicata risoluzione. Si tratta, infatti, di un formato di cv composto da diverse parti che non sempre vengono completate come necessario: la conseguenza è che i recruiter non hanno a disposizione le informazioni di cui hanno bisogno per giudicare i candidati che si propongono. Tra le sezioni più importanti ci sono di sicuro quella relativa al percorso scolastico e universitario e quella che contiene le esperienze di lavoro precedenti, ma questo non vuol dire che le altre sezioni debbano passare in secondo piano: anzi, in molti casi sono proprio loro a fare la differenza e a permettere a un candidato di sconfiggere la concorrenza a parità di competenze. Insomma, meglio non lasciare in bianco nessuna sezione.

Le competenze trasversali

Il riferimento è non solo alle competenze comunicative e a quelle tecniche, ma anche alle soft skills e alle hard skills. Una particolare attenzione, tuttavia, deve essere riservata a quelle che vengono definite competenze trasversali. In un cv europeo, queste competenze comprendono le abilità relazionali e ogni altra capacità che non ha a che fare in maniera diretta con le esperienze di lavoro e non è correlata al percorso di formazione. Le competenze trasversali vengono considerate nel panorama delle soft skills e possono essere state acquisite in un contesto familiare o nel corso di esperienze vissute in prima persona al di fuori del mondo del lavoro. Le competenze trasversali si differenziano da quelle tecniche, e nel corso degli ultimi tempi hanno iniziato a rivestire una funzione sempre più rilevante nella prospettiva dei reclutatori che si occupano della selezione del personale.

Che cosa vuol dire possedere delle competenze trasversali

Essere in possesso di competenze trasversali specifiche, che possono riguardare per esempio l’empatia o l’essere comunicativi, è senza dubbio un vantaggio quando si è alla ricerca di un lavoro che presuppone un contatto diretto con il pubblico o una costante interazione con le altre persone. E non sono certo pochi gli impieghi che richiedono di avere a che fare con la clientela: ecco perché le competenze trasversali sono così importanti. Ce ne sono di vario tipo: per esempio l’essere assertivi o la capacità di resistere allo stress, ma anche le abilità organizzative. Conosciute anche con il nome di soft skills, queste competenze non si apprendono certo sui libri di scuola, e non esistono corsi che aiutino ad implementarle. Si tratta di attitudini che si possono sviluppare in maniera fisiologica nel tempo, magari a partire da specifici tratti della personalità, nelle relazioni sociali di tutti i giorni o durante sessioni di volontariato.

Come indicare le soft skills nel cv Europass

Essere in possesso di queste competenze non è di per sé sufficiente se non si è in grado di valorizzarle a dovere nel momento in cui si scrive un curriculum vitae in formato Europass. Va detto che questo modello di cv, pur risultando piuttosto schematico, garantisce una certa libertà di azione, dal momento che offre una certa quantità di spazio che consente di inserire più informazioni di quelle che si potrebbero trovare in un curriculum tradizionale, che in genere richiede di essere più concisi e una sintesi maggiore. Ovviamente, è indispensabile essere bravi nel tradurre questo aspetto in un vantaggio.

Perché ricorrere al curriculum Europass

Il formato Europass è il solo modello di curriculum che offre la possibilità di indicare le abilità di cui si è in possesso non facendo riferimento a un elenco puntato ma in maniera discorsiva. Ecco, quindi, che il candidato è chiamato a esporre le proprie competenze in maniera completa, magari fornendo degli esempi che aiutino a far luce su quel che viene affermato e a darne una dimostrazione pratica. Ipotizzando di voler menzionare la capacità di pianificare o competenze in ambito organizzativo, per esempio, vale la pena di menzionare attività che sono state svolte in passato e che hanno richiesto questo tipo di soft skills, o che magari hanno consentito di svilupparle, anche se non si tratta di contesti che hanno a che fare con quello lavorativo.

Gli elenchi da soli non bastano

Nel momento in cui ci si accinge a menzionare le proprie competenze trasversali in un cv di formato Europass, pertanto, si commette uno sbaglio se ci si ferma a una mera lista asettica; al contrario, conviene provvedere a una descrizione più ricca delle varie capacità a cui si fa riferimento, anche per far capire in quale contesto esse sono state sfruttate o apprese. Non è da escludere l’idea di citare dei riconoscimenti che sono stati ottenuti, dei traguardi che sono stati raggiunti o magari dei premi che sono stati vinti. Nel novero delle competenze trasversali più apprezzate ci sono la capacità di relazionarsi con il pubblico e l’abilità a lavorare in gruppo. Essere in grado di ascoltare i propri interlocutori e di stabilire un rapporto empatico con le persone con cui si collabora, invece, è una delle capacità di natura comunicativa più richieste e apprezzate.

Dove trovare una guida per redigere il tuo Europass

Se desideri utilizzare il modello di curriculum europeo puoi fare riferimento al sito Onlinecv.it, che ti permette di redigere un curriculum online in maniera semplice e intuitiva. Si tratta di una piattaforma che consente a chiunque di usufruire di una consulenza e di ottenere una guida che aiuti a capire come fare per mettere a punto un cv di successo. Onlinecv.it è stato creato da uno staff di specialisti del settore e mette a disposizione non solo una guida per la redazione dell’Europass, ma anche molti altri suggerimenti pratici e, soprattutto, modelli per i settori più diversi. Il sito ospita, infatti, una banca dati davvero ricca con esempi di curriculum diversi in base ai vari percorsi di carriera che possono essere intrapresi. Davvero efficace si dimostra, inoltre, lo strumento per la redazione di curriculum, che aiuta tutti gli utenti a perfezionare un cv su misura che si rivelerà un valido alleato per trovare l’impiego da sempre desiderato.

Contatti

Sito web https://www.onlinecv.it/

Email info@onlinecv.it

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net