ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"-Crollo Firenze, Cifa Italia: "Creare sistema di rating di qualità delle imprese"-Crollo Firenze, Panzarella (FenealUil): "Tavolo permanente su sicurezza, modello Giubileo per limiti a subappalto a cascata"-Tributaristi: "Sì aggiornamento professionale come garanzia e tutela utenza"-Mestieri: non solo scarpe, a lezione di creatività e imprenditorialità dal maestro calzolaio di Acilia-Municipia-Yunex Traffic Italia, insieme per trasformazione digitale mobilità urbana-Crollo Firenze, ingegneri: "Subappalto a catena ostacolo all’attuazione del piano sicurezza"

bitCamp è il primo vero campus online che prepara gli sviluppatori del futuro con Corsi Java, Python, AI e Data Scientist

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) –  
In collaborazione con: Matrix Consulting Group
 Entrare in un grande campus universitario americano, luoghi in cui l'istruzione si fonde con la vita quotidiana, ambienti ricchi e stimolanti, progettati per essere molto di più di semplici spazi in cui condividere la frequentazione delle lezioni: questo il sogno coltivato da ragazzo da Giuseppe Del Giudice, fondatore di Matrix Consulting Group, azienda con esperienza pluridecennale nel settore della consulenza ICT.  Quel sogno si è trasformato in un progetto concreto, un sistema che prepara gli studenti non solo dal punto di vista accademico, ma anche sociale e personale, fornendo loro gli strumenti per avere successo in ogni aspetto della vita: bitCamp è il primo campus di formazione online dedicato al mondo tech e digital, dove studenti e docenti possono interagire in uno spazio in cui convivono apprendimento, ricerca e vita sociale. Il successo di una carriera nel settore tech dipende dalla scelta tra un semplice corso formativo e un per-corso di apprendimento completo: per questo motivo in bitCamp la formazione è un’esperienza immersiva che comprende l’insegnamento teorico, l’applicazione pratica delle nozioni acquisite, ma anche tanti servizi plus che garantiscono lo sviluppo delle soft skill, diventate un elemento cruciale per il successo nel mercato del lavoro moderno. A confermare l’importanza delle cosiddette “competenze trasversali” è l’analisi di LinkedIn Talent Trends che evidenzia come per il 92% dei recruiter le soft skill siano più importanti delle hard skill. Secondo l’89% dei recruiter intervistati, le selezioni falliscono a causa di un mancato matching tra le soft skill del candidato o candidata e la cultura aziendale del nuovo posto di lavoro.  L’idea di
campus online di bitCamp
si sviluppa a partire dalle offerte di
lavoro in arrivo dalle aziende e multinazionali del settore tech e digital: l’offerta
formativa comprende
corsi per Java

Developer full-time e part-time,

corsi per Python

Developer & AI e corsi per Data Scientist, tra le figure professionali
più richieste da qui ai prossimi anni, come evidenziano i principali trend del
mercato del lavoro. Una ricerca del World Economic Forum ha annunciato,
infatti, la creazione di circa 97 milioni di posti di lavoro nei prossimi anni
grazie allo sviluppo dell’Intelligenza Artificiale: con l’integrazione dell’AI
nelle aziende, si assisterà alla crescita della domanda di figure professionali
come specialisti di intelligenza artificiale e machine learning.  Le lezioni quotidiane si svolgono in aule virtuali guidate da docenti-programmatori: gli studenti hanno
la possibilità di confrontarsi, attraverso uno scambio continuo, con insegnanti
che applicano nel loro lavoro le stesse nozioni che trasmettono agli aspiranti
sviluppatori.   La formazione bitCamp
è pensata anche per chi parte da zero, che si tratti di neodiplomati in cerca
di una formazione professionalizzante e di un lavoro sicuro, di laureati o
laureandi in altri ambiti che desiderano avviare una carriera nel mondo tech,
ma anche di lavoratori e professionisti che vogliono dare una svolta alla
propria vita professionale, reinventandosi in un settore in netta crescita. Ma il valore aggiunto
di bitCamp è rappresentato proprio dall’attenzione data allo studente in
quanto persona con bisogni reali da soddisfare. Il concetto di campus viene
applicato attraverso l’offerta di servizi plus che comprende: -Corsi per
l’apprendimento di 13 lingue sulla piattaforma di e-learning Babbel,
disponibile ovunque h24, per acquisire le competenze linguistiche necessarie,
in una visione definitivamente globalizzata del mondo, a lavorare su progetti
internazionali e per le più importanti multinazionali del settore; -Incontri settimanali
con coach professionisti mirati al potenziamento delle soft skill
necessarie per la crescita professionale ed individuale; -Sportello di ascolto
con professionisti sulla piattaforma di psicoterapia online Serenis, un
supporto per gli studenti per gestire lo stress e l'ansia, i conflitti interni
e la capacità di comunicazione.  Tra i servizi integrati in bitCamp ci sono, poi, anche proposte
legate al tempo libero degli studenti e alla loro vita sociale, tese ad
incentivare lo svago e i momenti di condivisione, come le convenzioni con The Fork per le attività ristorative e con UCI
Cinemas per i cinema. bitCamp non si ferma qui e sta già lavorando a nuovi
servizi che declinino ulteriormente il concetto di campus come realtà formativa
e sociale per i professionisti del futuro. Ogni singola attività nel campus di bitCamp è orientata all’inserimento
nel mondo del lavoro di ogni singolo studente, che viene guidato attraverso la scelta dell’offerta di lavoro più adatta
al proprio profilo professionale e preparato a sostenere colloqui da un team di
Recruiter specializzato. Grazie alle partnership stipulate nel corso degli anni
da Matrix Consulting Group, gli studenti bitCamp hanno l’opportunità di
lavorare per aziende e progetti di primo livello nel panorama tech nazionale e
internazionale. E dopo aver trovato lavoro? Nel campus universitario di bitCamp
c’è spazio anche per i servizi che gli studenti possono continuare ad
utilizzare anche in un momento successivo all’occupazione: in questo modo si
crea un rapporto continuativo tra i professionisti formati da bitCamp, che
possono trovare sempre uno spazio di confronto e scambio proficuo sui propri
progetti e lavori.   
Formare professionisti
nel settore tech e digital trasmettendo le competenze tecniche richieste,
potenziando le soft skill necessarie, promuovendo la qualità della vita sociale
e garantendo benessere fisico e mentale: questa la value proposition del campus di bitCamp che apre le porte agli
sviluppatori del futuro, pronti per l’inserimento immediato e con successo nel
mondo del lavoro. —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

adnkronos, lavoro

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net