ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
'Un concerto per le feste' all'Istituto Polacco di Roma-Libri: networking per costruire il futuro, esce 'Il Potere delle relazioni' di Marco Vigini-Ucraina, Architetti italiani 'in campo' con 'Design for Peace'-Design: Talenti compie 20 anni, outdoor made in Italy tra design e tecnologia-Subito, 2023 con incremento a doppia cifra fatturato rispetto al 2022 -Gallucci (Giovani Confindustria Fermo): "Il marketing a difesa del primato distretto calzatura Marche"-Mozzarella di bufala Dop: export oltre 40%, al via da Parigi tour di promozione-Crollo Firenze, Di Franco (Fillea): "Incontro lunedì con governo? vogliamo trattativa vera"-Milleproroghe, l'esperto: "Ecco come funzionano le nuove regole sul contratto a termine"-Vino, al via corso Onav Roma per assaggiatori - I livello-Fenimprese: ecco libro 'E' nata una stella', ricavato in beneficenza-Social, Udicon: influencer no, recensioni on line sì, ecco come italiani scelgono acquisti-Energia, Zullo (Miwa Energia): "Fine tutela, centrali trasparenza e attenzione per utente"-Professioni, Corrado Sassu: "L'agente immobiliare è l'investigatore privato di chi cerca casa"-Crollo Firenze, Cifa Italia: "Creare sistema di rating di qualità delle imprese"-Crollo Firenze, Panzarella (FenealUil): "Tavolo permanente su sicurezza, modello Giubileo per limiti a subappalto a cascata"-Tributaristi: "Sì aggiornamento professionale come garanzia e tutela utenza"-Mestieri: non solo scarpe, a lezione di creatività e imprenditorialità dal maestro calzolaio di Acilia-Municipia-Yunex Traffic Italia, insieme per trasformazione digitale mobilità urbana-Crollo Firenze, ingegneri: "Subappalto a catena ostacolo all’attuazione del piano sicurezza"

Alec Ross: “130 miliardi di investimenti in IA nel 2024 insufficienti”

Condividi questo articolo:

(Adnkronos) – "Gli investimenti in intelligenza artificiale non sono sufficienti. Nel 2024 si stimano 130 miliardi di dollari di investimenti nell'investimento artificiale, 100 vengono da due Paesi, Cina e Stati Uniti, gli altri 30 vengono dagli altri Paesi". A dirlo oggi Alec Ross, autore di best-seller a livello mondiale, imprenditore e investitore, che è stato consigliere del dipartimento di Stato per l'innovazione con Hillary Clinton e ha guidato la politica tecnologica per la campagna presidenziale di Barack Obama, intervenendo all'inaugurazione di 'FutureS', un ciclo di incontri voluti da Sisal per stimolare il confronto con gli attori chiave sui temi che delineano il futuro del Paese. "Corea del Nord, Cina e Italia – ricorda – hanno bloccato Chatgbt. I talenti ci sono in Europa e specificamente italiani, grazie anche alle offerte degli Atenei, ma dobbiamo creare le condizioni di investire nei talenti qui, senza creare le condizioni per cui invece vadano all'estero". Sul rapporto tra innovazione e regolamentazione Ross spiega che "lo Stato deve liberare ma non regolare l'innovazione". "Noi dobbiamo offrire competizione tenendo presente che l'Italia non è stupida e nel suo Dna ha come inventare il futuro. Quindi, non bisogna guardare sempre con ossessione gli altri, come Google ad esempio, perché abbiamo in casa dei geni", conclude.     —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Questo articolo è stato letto 1 volte.

adnkronos, lavoro

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net