ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Livi (Q8): "Un piacere contribuire a restauro opera che racconta bene inclusività"-Bollette: Draghi, 'partita difficile, ma aumento prezzo gas credo temporaneo'-Champions, Tardelli: "Vittoria convincente dell'Inter, ora serve successo in trasferta"-Migranti: Draghi, 'approccio governo efficace e umano o creeremo dei nemici'-Bollette: Draghi, 'partita difficile, ma aumento prezzo gas credo temporaneo' (2)-Pd: Letta, 'dati su voto giovani incoraggianti, siamo sulla buona strada'-**Ue: Dragi, 'difesa comune inevitabile, Stati soli non possono farcela'**-Ue: Draghi, 'non è solo per bisogno che si sta in Europa ma per realismo'-Polonia: Draghi, 'Ue sta reagendo con fermezza, pieno sostegno'-Torna a splendere urna etrusca grazie a collaborazione fra Q8 e Museo di Villa Giulia-Tennis: ministro immigrazione Australia, 'accesso consentito solo con 2 dosi di vaccino'-**Calcio: alcune federazioni europee valutano l'uscita dalla Fifa con Mondiale biennale**-Calcio: Collovati, 'vittoria su Sheriff dà fiducia a Inter, qualificazione in Champions alla portata'-Chirurgia, Marco Scatizzi eletto nuovo presidente Acoi-Migranti: Casa Impastato, 'raccolta fondi per Mimmo Lucano'-Tardelli, 'vittoria convincente dell'Inter, ora serve successo in trasferta'-Ue: Draghi, 'senza intervento Stato transizione digitale-ecologica non si fa'-Migranti: Draghi, 'ora piano d'azione Ue chiaro e adeguatamente finanziato'-Mafia: Palermo, al via nuova edizione Progetto educativo antimafia del centro Pio La Torre-Migranti: Draghi, 'chiederò punto su impegni assunti in ogni Consiglio Ue'

Voghera: bufera su giunta, sindaca su Wa, ‘è annegato marocchino che chiedeva elemosina?’

Condividi questo articolo:

Milano, 28 set. (Adnkronos) – “Ma in tutto ciò il marocchino che chiedeva l’elemosina è annegato?”. Così scriveva su WhatsApp il 12 marzo scorso la sindaca di Voghera, Paola Garlaschelli, seguita dalle risposte della vicesindaca Simona Virgilio e dell’assessore all’Urbanistica e Patrimonio, William Tura, con delle emoticon che ridono. Gli screenshot della chat della giunta comunale, che riportano la conversazione, sono state pubblicate da alcuni media e nelle scorse ore sono rimbalzate sui social, scatenando una bufera nel Comune pavese, lo stesso nel quale, nel luglio scorso, Youns El Boussettaoui, marocchino 39enne, ha perso la vita a causa di un colpo esploso dalla pistola dell’ex assessore alla Sicurezza, Massimo Adriatici.

In un altro messaggio nella chat della giunta, Giancarlo Gabba, diventato assessore alla Sicurezza di Voghera dopo le dimissioni di Adriatici, sempre a marzo scriveva: “Purtroppo ormai non bastano più i vigili! Ci vuole ben altro!” seguita dall’emoticon di una bomba. Lo stesso Gabba era finito nella bufera per delle parole sulla chat della giunta a giugno, riferendosi sempre al tema migranti: “Finché non si comincerà a sparare, sarà sempre peggio” scriveva. Dall’opposizione, intanto, chiedono le dimissioni della giunta comunale, come Simone Verni, consigliere regionale di M5S Lombardia).

“Dalla chat della vergogna della giunta di Voghera emergono frasi ogni giorno più inquietanti – sottolinea Verni -. Come conclamato dalla vicenda Morisi, la Lega è sempre più il partito dell’ipocrisia. È opportuno che la sindaca, ora coinvolta in prima persona, metta fine a questo stillicidio che quotidianamente porta vergogna sull’intera città. Le dimissioni di questa Giunta non possono più essere considerate un’opzione, ma l’unica soluzione possibile per liberare Voghera dall’imbarazzo”.

Questo articolo è stato letto 3 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net