Violenza su donne: Annibali (Iv), ‘inaccettabile ruolo stereotipo in sentenze’

Condividi questo articolo:

Roma, 18 set. (Adnkronos) – “Ancora una volta, in tema di violenza sulle donne, gli stereotipi culturali sembrano giocare un ruolo nell’impianto delle sentenze, con argomenti che giustificano e deresponsabilizzano”. Così la deputata di Italia Viva Lucia Annibali, capogruppo in Commissione Giustizia, commenta su Twitter la notizia della riduzione di pena per il marito violentatore perché tradito. “Le parole contano, e tutto ciò è inaccettabile e pericoloso”, conclude.

Questo articolo è stato letto 6 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net