ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Imprese: Bankitalia, aziende industria e servizi meno pessimiste-Covid: Moratti, 'da oggi su portale prenotazioni minori disabili e familiari'-Recovery: ipotesi finanziare parte Pnrr in deficit, su tavolo governo alta velocità Salerno-Reggio-M5S: Fico, 'Casaleggio immaginava e progettava futuro'-Giustizia: giudici Comitato direttivo Anm ArticoloCentouno, 'subito dimissioni Santalucia'-Recovery, Fietta (Fondazione Inarcassa): 'Tempi appalti pubblici eccessivi ma cura sbagliata'-Covid: Moratti, 'vaccinati in Lombardia oltre 600mila over 80'-Covid: Moratti, 'in settimana esauriremo vaccinazione 4mila insegnanti già prenotati'-Raggi, il Colosseo e l'arena di Nimes: staff sindaca fa mea culpa-Calcio: Valente (M5S), 'occasione Europeo non vada persa'-Casarini: "Esposto contro ammiraglio, ammette cooperazione con chi deporta i migranti"-Libia: Casarini, 'esposto contro ammiraglio che ammette cooperazione con chi fa deportazioni' (2)-Libia: Casarini, 'esposto contro ammiraglio che ammette cooperazione con chi fa deportazioni' (3)-Libia: Casarini, 'esposto contro ammiraglio che ammette cooperazione con chi fa deportazioni' (4)-Sport e Salute: Cozzoli, 'collaborazione con enti locali per vincere sfida nostri giorni'-Farmaci, in Italia 50% pazienti cronici over 65non si cura in modo corretto-Milano: chiama il 112 e minaccia di suicidarsi, studente tratto in salvo-Milano: chiama il 112 e minaccia di suicidarsi, studente tratto in salvo (2)-**Covid: Marcuzzi, 'mio marito positivo a virus, io negativa ma domani non sarò a Le Iene'**-Trieste: poliziotti uccisi, periti a lavoro su stato salute Meran, udienza 10 maggio

Vela: Ettorre (Federvela), ‘non vedo l’ora che arrivi la prima regata, lì capiremo’

Condividi questo articolo:

Roma, 7 mar. – (Adnkronos) – “Non vedo l’ora che arrivi la prima regata di Coppa America. Non solo è troppo forte la voglia, ma la prima regata sarà determinante per capire chi siano i nostri avversari”. Lo afferma all’Adnkronos il presidente della Federvela, Francesco Ettorre. I neozelandesi, finora, sono una specie di Ufo, la barca è diversa da quella usata per le amichevoli delle World Series e salvo una scuffia recente nessuno sa cosa sia in grado di fare. Secondo tutti gli osservatori la nuova Te Rehutai è un attrezzo selvaggio, difficile da domare e comunque velocissimo. “Luna Rossa ha dimostrato di essere all’altezza di questa sfida ma non sapere cosa fa il tuo avversario fa crescere l’ansia”, chiosa Ettorre.

Una cosa per il presidente di una federazione olimpica della vela è in ogni caso positiva: l’attenzione su questo sport. “Quello che noto è un’attesa enorme, e siamo nelle condizioni ottimali per partecipare. Abbiamo un super equipaggio e una super barca”. Fine delle previsioni in nome dell’italianissima scaramanzia.

Questo articolo è stato letto 4 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net