ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Nuoto: Vezzali applaude Paltrinieri, 'sei il più medagliato di sempre, siamo fieri di te'-**Milano: principio di incendio a Linate, nessun disagio per i voli**-Giochi Mediterraneo: ginnastica uomini, oro Bartolini nel corpo libero-Giochi del Mediterraneo, Italia da record nella ginnastica artistica con 6 ori-Calcio: Toronto, ufficiale l'acquisto di Criscito-Lombardia: premiati i Comuni vincitori della social call 'Giornata del verde pulito 2022'-Lombardia: protocollo d'intesa per potenziare servizi polizia locale a terminal 1 Malpensa-Giochi Mediterraneo: Bartolomei, ‘oro emozionante, ancora tremo’-Autonomia: Bersani-Errani, 'si fermi la macchina, no a cittadinanza differenziata'-Cremona: tenta di rapinare una donna, poi aggredisce carabinieri intervenuti, denunciato-Ucraina: task force internazionale Repo, congelati oltre 30 mld dlr di averi russi-Calcio: Lazio, la nuova maglia sarà presentata il 4 luglio a Piazza del Popolo-Lombardia: Rolfi, '4,7 mln a 45 progetti del turismo rurale'-Lombardia: al via tour Fontana per valorizzare 'aree interne', prima tappa Oltrepò pavese-**Autonomia: Bersani, 'se arriva così in Cdm non la voteremo'**-Tennis: Wimbledon, Humbert in campo senza racchette, le recupera e batte Ruud-Tennis: Wimbledon, Djokovic al 3° turno-**Terrorismo: Mario Calabresi, 'Francia garantisce da anni impunità'**-Nuoto: Mondiali, 10 km da sogno per l'Italia, Paltrinieri oro e Acerenza argento-**Terrorismo: procura generale Milano studia ipotesi impugnazione per Tornaghi e Pietrostefani**

Ucraina: Mattarella, ‘valori Ue non possono essere lacerati da uso forza’

Condividi questo articolo:

Padova, 19 mag. (Adnkronos) – “È stato inatteso, sorprendente e imprevedibile il tentativo di far retrocedere la storia a qualche secolo addietro, con un Paese più forte e più grande che pretende con la violenza delle armi e con la forza di imporre le proprie scelte ad un Paese confinante molto meno grande e molto meno forte. Tutto questo richiama all’esigenza di tornare ai valori dell’Europa: questo tessuto di valori comuni che attraversa i popoli europei non può essere sacrificato, lacerandosi, di fronte alla prepotenza dell’uso della forza e di imporre con le armi le proprie scelte ad altri”. Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione dell’800/mo anniversario dell’Università di Padova.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net