**Turchia: Amendola, ‘dialogo costruttivo ma chiaro su ciò che non condividiamo’**

Condividi questo articolo:

Roma, 15 apr. (Adnkronos) – L’incidente diplomatico con il presidente turco Erdogan? “L’Italia assieme a tutti i partner europei, in Consiglio europeo, ha detto chiaramente che con la Turchia vogliamo avere un dialogo costruttivo ma chiaro, in cui ci sono elementi di negoziato, elementi portati dai vertici europei ad Ankara, in cui il dialogo avvenga sulla base di parole chiare. Le parole chiare che il governo usa sono quelle approvate dal Parlamento italiano, in cui in un dialogo costruttivo bisogna dirsi anche le cose che non condividiamo”. Così il sottosegretario agli Affari europei Enzo Amendola, lasciando palazzo Chigi dopo l’incontro con il viceministro degli Esteri greco incaricato per gli affari europei, Miltiadis Varvitsiotis.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net