ULTIMA ORA:
Post title marquee scroll
Elezioni Regno Unito 2024, Sunak annuncia la data: "Si terranno giovedì 4 luglio"-"Europa da svegliare, basta insetti da mangiare", leghista Ciocca punta su spot stile TikTok - Video-Redditometro, Meloni: "Ho visto Leo, sospendiamo il decreto"-Fisco, Michelino (Commercialisti): "Redditometro? è ritorno a passato, preoccupa"-Giochi, Zega (Codere): "Formazione esercenti importante soprattutto contro ludopatia"-Giochi, Zega (Codere): "Con Ia tecnologia sale più sicure e maggior tutela consumatori"-Aggressione a Barillari, Depardieu e la compagna hanno lasciato l'Italia-Ucraina, Londra accusa la Cina: "Abbiamo le prove, fornisce armi a Russia"-Vaccini, Cinieri (Fondazione Aiom): "Dati da migliorare su paziente oncologico"-Vaccini, l’oncologa: "Con cancro triplica rischio morte da infezioni e sovrainfezioni"-Vaccini: Petruzzelli (Lampada di Aladino): "Siano parte del percorso di cura oncologica"-In surf sul Brenta, show a Bassano: il video spopola-Giochi, Zega (Codere): "Riordino cantiere aperto da 10 anni, serve superare barriere ideologiche-Giochi, Zega (Codere): "Più protezione soggetti vulnerabili con registro autoesclusione"-Migranti, deputati dem in Albania: "Cpr? Il nulla, 800 milioni buttati per spot Meloni"-Giochi, Zega (Codere): "Fiscalità settore dovrebbe essere strumento di politica economica"-Cagliari, maneggia il fucile del padre e parte un colpo: muore a 17 anni-Giochi, Zega (Codere): "Con riordino settore in Italia possibile rilancio comparto fisico"-Giochi, Zega (Codere): "Con restrizioni più gioco online, aumenta rischio fenomeni illegali"-Da Taylor Swift agli AC/DC, i concerti imperdibili dell'estate

Tiro a volo: Luciano Rossi è il nuovo presidente dell’Issf

Condividi questo articolo:

Sharm-El-Sheik, 30 nov. -(Adnkronos) – Luciano Rossi è il nuovo presidente dell’International Shooting Sport Federation (Issf). Lo ha decretato oggi la settantesima Assemblea del massimo organismo mondiale del tiro nella seduta plenaria elettiva di Sharm-El-Sheik in Egitto. Sessantottenne umbro di Foligno e attuale presidente della Federazione italiana tiro a volo (Fitav), Luciano Rossi ha ricevuto 136 voti dei delegati delle Federazioni di tutto il mondo superando il presidente uscente: il russo Vladimir Lisin che nel 2018 aveva ottenuto il suo primo mandato superando proprio lo stesso Rossi solo per un pugno di voti di scarto e che nell’Assemblea odierna si è fermato a 127 consensi.

“Sono naturalmente felicissimo di questo risultato -ha detto subito nelle primissime dichiarazioni Luciano Rossi che è l’ottavo dirigente a rivestire il massimo incarico nella storia ultracentenaria dell’Issf- che arriva dopo anni difficili in cui ho svolto un duro lavoro con tutto il mio staff. Certamente con questo risultato oggi viene premiata la mia determinazione e la passione per lo sport del tiro. Ringrazio tutti: in particolare la mia famiglia e coloro che mi hanno entusiasticamente votato, ma ringrazio anche chi non mi ha votato perché intendo essere davvero il presidente di tutti per il rilancio di questo nostro sport e per una gestione democratica della Federazione internazionale. Prometto di continuare con ancora più energico impegno il lavoro per lo sviluppo del tiro per un futuro migliore di quell’attività sportiva che è la mia vita e che più amo!”.

Questo articolo è stato letto 1 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net