Taobuk: ‘Metamorfosi d’Europa’, a giugno la Seconda Conferenza di Messina

Condividi questo articolo:

Palermo, 15 apr. (Adnkronos) – Taobuk-Taormina International Book Festival, lancia il suo segnale per la ripartenza: nel rispetto delle norme di sicurezza, l’11esima edizione si svolgerà dal 17 al 21 giugno garantendo continuità al progetto e ai contenuti della kermesse letteraria ideata e diretta da Antonella Ferrara, con il sostegno della Regione Siciliana – Assessorato del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e con il contributo del Comune di Taormina. Un festival nel quale la letteratura incontra la musica, la danza, l’arte, l’attualità e la memoria, intorno a un tema universale: per il 2021 sarà “Metamorfosi” il filo rosso per un articolato confronto anche sul piano dell’attualità.

Dal 18 al 20 giugno, infatti, Taobuk, in collaborazione con il Think Tank Vision e con il supporto dell’Università degli Studi di Messina, promuove la seconda Conferenza di Taormina e Messina, accogliendo 30 grandi voci del pensiero, della cultura, della policy making e dell’analisi geopolitica internazionale, per offrire idee e strumenti utili alla rielaborazione di un progetto europeo finalizzato alla gestione dei nuovi contesti e di emergenze, come l’epidemia covid-19.

Alla conferenza stampa digitale di presentazione della Conferenza di Messina e Taormina sono intervenuti, insieme alla presidente di Taobuk Antonella Ferrara, l’Assessore per lo Sport il Turismo e lo Spettacolo della Regione Siciliana Manlio Messina, il vicepresidente e assessore all’Economia della Regione Siciliana Gaetano Armao, il sindaco di Taormina Mario Bolognari, il prorettore vicario dell’Università degli Studi di Messina Giovanni Moschella, lo storico Luciano Canfora membro del Comitato Scientifico del Festival, insieme ai chairs della Conferenza su Futuro dell’Europa, l’editorialista Bill Emmott (già direttore del quotidiano inglese The Economist) e l’economista Francesco Grillo (Director del think-tank Vision) e con loro la Vicedirettrice Generale Unesco per il settore educazione Stefania Giannini. Ha moderato l’incontro la giornalista Caterina Andò, membro del Comitato Scientifico di Taobuk.

Questo articolo è stato letto 2 volte.
Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net